Calciomercato Inter, nuovo allenatore e assalto | Super scambio a centrocampo

0
2809

Rivoluzione in corso in casa Chelsea con un cambio di allenatore che potrebbe anche portare i ‘Blues’ a puntare a Brozovic 

Calciomercato Inter, scambio Brozovic Jorginho
Thomas Tuchel (Getty Images)

Con una nota sul proprio sito ufficiale il Chelsea comunica che Frank Lampard è stato esonerato. Non è infatti bastato il successo di ieri in FA Cup con il Luton per strappare un’ulteriore conferma a Roman Abramovich che ha valutato negativo il percorso fatto fin qui soprattutto in Premier League. In campionato infatti i ‘Blues’ sono al nono posto in classifica, a 11 dal Manchester United capolista, dopo una campagna acquisti estiva faraonica. ll successore di Lampard è stato già individuato e si tratta di Thomas Tuchel, recentemente esonerato dal Psg e voglioso di ripartire. Un suo approdo a Londra potrebbe inoltre stravolgere anche le strategie di mercato: nel mirino un calciatore dell’Inter. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, possibile ‘ritorno’ sulla corsia mancina

LEGGI ANCHE >>> Inter, contro l’Udinese pareggio ‘diverso’ | Ma rimane l’occasione persa

Calciomercato Inter, Brozovic nel mirino: scambio con Jorginho

Inter-Juventus
I nerazzurri festeggiano (Getty Images)

Con arrivo quindi di Tuchel al Chelsea a giugno la società londinese potrebbe provare a mettere le mani su Marcelo Brozovic. Il tecnico tedesco ex PSG lo voleva già ai tempi della sua avventura a Parigi e nelle scorse settimane è spuntato fuori un retroscena riguardante  uno scambio a un passo con Leandro Paredes.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, scambio a sorpresa | Il bomber alla Juve

Gli inglesi dal canto loro potrebbero provare a emulare l’affare mettendo sul piatto uno scambio con l’ex Napoli, Jorginho. Nello specifico si tratterebbe di un affare alla pari sui 52 milioni di euro di valutazione però l’Inter rifiuterebbe a meno di sorprese o di un clamoroso quanto improbabile arrivo di Sarri a Milano.