Bisgaard: “Mi sembra che Eriksen stia ottenendo sempre più credito”

0
181

Inter, l’ex centrocampista Bisgaard ha voluto elogiare Christian Eriksen per come ha risposto in italiano durante l’intervista al termine del primo tempo di Inter-Lazio. Inoltre ha sottolineato come il suo connazionale stia sempre più integrandosi nella formazione milanese

Inter
Christian Eriksen (Getty Images)

INTER BISGAARD SU ERIKSEN/ L’ex giocatore dell’Udinese Morten Bisgaard, ha commentato a TV 2 SPORT l’intervista del suo connazionale Christian Eriksen al termine del primo tempo di Inter-Lazio. L’ex centrocampista, ora commentatore per la televisione danese, ha voluto fare i complimenti al suo connazionale per il coraggio di aver risposto in italiano al suo interlocutore. Queste le sue parole in merito: “È bello e coraggioso da parte sua buttarsi e fare un’intervista in italiano, anche se non lo padroneggia completamente perché è una lingua difficile. La cosa più importante, ovviamente, è come ti esprimi in campo, conoscere l‘italiano in questo senso aiuta. Per tutti la comunicazione avviene in italiano per gli allenamenti e nelle prove tattiche, perché gli italiani non sono molto bravi in ​​inglese. Quindi insistono per parlare italiano“. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Il CIES non ha dubbi: i dati incoronano l’Inter Campione d’Italia

LEGGI ANCHE>>> Inter, da Skriniar a Eriksen | Conte e i preconcetti degli altri

Naturalmente questo discorso non può essere considerato per Antonio Conte, che avendo allenato in Inghilterra conosce bene la lingua inglese. L’ex calciatore infatti ha spiegato: “Eriksen è fortunato che Antonio Conte conosca l’inglese, quindi a tu per tu può dargli qualche indicazione in inglese, ma per il resto tutto si svolge in italiano. Ho sentito di un giocatore danese che è venuto in Italia e non capiva la lingua. Significava anche che non giocava, perché semplicemente non capiva gli esercizi tattici da fare. Certo che aiuta conoscere la lingua, ma per lui si tratta di trovare la posizione giusta e di essere solo Christian Eriksen in campo. Ma sembra che stia ottenendo sempre più credito e che si sia integrato in squadra”.