Inter, Stankovic: “Spero di far stancare il Milan in vista del derby”

0
267

Inter: Dejan Stankovic ha parlato. Il tecnico della Stella Rossa dice la sua sul Milan e sui nerazzurri che si sfideranno domenica pomeriggio

Inter
Dejan Stankovic (Getty Images)

E’ partito il conto alla rovescia per Milan-Inter, uno dei derby più attesi fra le due rivalissime che domenica disputeranno un match davvero avvincnete. Per tutte le altre news CLICCA QUI. Dejan Stankovic ai microfoni della ‘Gazzetta dello Sport’ si è espresso a tal proposito parlando del momento dei rossoneri, di Ibrahimovic ma anche dei nerazzurri e di Eriksen:

LEGGI ANCHE>>> Inter, Calabria non si arrende: “Derby? Nemmeno all’andata favoriti, ricordate com’è finita?”

Stankovic
Dejan Stankovic (Getty Images)

“Milan in crisi? In un cammino lungo è normale sbagliare una partita. Hanno giocato molto, non mi azzardo minimamente a fare il presuntuoso: affrontiamo una squadra tosta e di assoluta qualità, guidata da un ottimo allenatore. Faccio i complimenti a Pioli, sta raccogliendo i frutti di un lavoro iniziato proprio quando sembrava che la proprietà volesse sostituirlo”.

LEGGI ANCHE>>> Cessione Inter, BC Partners non molla | Ma Zhang ha in mente un’idea chiara

“Ibrahimovic una sorpresa? Conoscendolo bene, assolutamente no: è un professionista esemplare, uno che si esalta quando il livello aumenta. E di conseguenza, alza quello dei compagni. Non a caso, a 39 anni, è il numero uno. Scudetto? L’Inter adesso è padrona del proprio destino, l’assenza delle coppe è un vantaggio. Mi auguro che la Stella Rossa possa consegnarle un Milan stanco. Eriksen? Finora ha avuto poco spazio per esprimersi, ma è un giocatore vero: può fare la differenza, ha due piedi meravigliosi“.