Calciomercato Inter, 57 milioni di euro | Doppio addio

0
889

L’Inter in vista della prossima estate continua a mantenere alta l’attenzione su de Paul e Musso dell’Udinese ma le offerte non mancano per i due gioielli friulani 

Inter
Antonio Conte (Getty Images)

A dispetto delle questioni societarie sempre di primaria importanza in casa Inter, la dirigenza nerazzurra pensa anche alla prossima finestra di calciomercato. In estate potrebbero essere riallacciati i rapporti con l’Udinese per andare all’assalto di due obiettivi divenuti col tempo concreti. Si tratta di Juan Musso per la porta e Rodrigo De Paul per quanto concerne il centrocampo. L’Inter infatti con l’età che avanza di Samir Handanovic necessita di un estremo difensore più giovane ed affidabile e l’argentino risponde perfettamente ai requisiti avendo già accumulato anche una buona esperienza.

Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, addio all’Inter | Destinazione choc

LEGGI ANCHE >>> Verso Milan-Inter | Infortunio al flessore, salta il derby

Calciomercato Inter, doppia beffa: Roma e Liverpool su due obiettivi nerazzurri

Calciomercato Inter
Rodrigo de Paul (Getty Images)

Concreto anche l’interesse nerazzurro per Rodrigo De Paul che nonostante le difficoltà della squadra sta vivendo comunque un’annata da leader tecnico della compagine di Gotti. L’argentino si candida a uomo mercato ed esattamente come il compagno Musso vanta diversi estimatori non solo in Italia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, super scambio con il Real Madrid | Zidane vuole Skriniar

L’Inter infatti corre il rischio di perdere sia il centrocampista che il portiere dell’Udinese in quanto la concorrenza non manca. Musso infatti può andare alla Roma: affare da 27 milioni di euro complessivi con magari contropartite dentro per avvicinarsi alle alte richieste dei friulani. Al contempo c’è il Liverpool che fa sul serio per De Paul con i ‘reds’ che potrebbero provare a chiudere la trattativa mettendo sul piatto 30 milioni cash. Così facendo si tratterebbe di un doppio addio all’Udinese da 57 milioni di euro complessivi che lascerebbe a bocca asciutta proprio l’Inter di Conte.