Calciomercato Inter, 33 milioni di euro | Lasciano l’Inter!

0
2486

Ringiovanire e ridurre il monte stipendi rappresentano i due principali obiettivi della dirigenza dell’Inter per imbastire al meglio i prossimi mesi di lavoro 

Calciomercato Inter
Giuseppe Marotta (Getty Images)

La pandemia da Coronavirus ha sconvolto l’intero assetto dell’economia del calcio mondiale, ridisegnando indirettamente le strategie finanziarie soprattutto dei top club. Tante le società che hanno avuto sessioni di calciomercato limitate dalla crisi e che ora sono chiaramente chiamate a ridisegnare le proprie priorità ritagliando un vestito su misura delle problematiche economiche. Tra queste c’è anche l’Inter che vive una fase di transizione e che potrebbe portare anche ad un passaggio di mano dalla famiglia Zhang, qualora dovesse arrivare una proposta congrua. Al netto di un eventuale cambio della guardia, tra gli obiettivi prioritari dell’Inter e della propria dirigenza ci sono il ringiovanimento dell’organico e un bel taglio al pesante monte ingaggi del club. Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, addio all’Inter | Destinazione choc

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, bomber di lusso | Scambio in Premier

Calciomercato Inter, obiettivo snellire gli ingaggi: cinque addii (a zero)

Arturo Vidal (Getty Images)

Proprio nell’ottica di ringiovanire e ridurre il monte stipendi, al netto della permanenza di Conte ancora incerta, potrebbero essere alcuni calciatori a lasciare per dare respiro alle casse. Gli addii in tal senso potrebbero essere ben quattro a partire da Andrea Ranocchia e Ashley Young che sembrano aver concluso il loro corso in nerazzurro. Il primo è da tempo un semplice comprimario, mentre il secondo, complice anche l’età molto avanzata e l’ingaggio alto, potrebbe essere considerato anche un lusso visto il rendimento in calando rispetto allo scorso anno. Entrambi sono in scadenza di contratto e porterebbero un risparmio rispettivamente 3,6 milioni e 4,5 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, super scambio con il Real Madrid | Zidane vuole Skriniar

Da valutare anche i cileni Vidal e Sanchez che percepiscono rispettivamente al netto 6 e 7 milioni di euro. Il centrocampista non ha reso come da aspettative e il rapporto con Conte è meno solido di un tempo, mentre l’attaccante ha spesso fallito quando chiamato in causa. Pur di liberarsi dei loro pesanti ingaggi, l’Inter potrebbe darli via a costo zero, un po’ come fatto con Godin. Ai quattro si può aggiungere un quinto, Aleksandar Kolarov, in scadenza a giugno con opzione e che guadagna 3 milioni netti.

Da Kolarov a Sanchez, Vidal, Ranocchia e Young: il ‘risparmio’ sarebbe di circa 33 milioni di euro, anche se con gli addii dei due cileni e dell’inglese il club perderebbe i benefici del decreto crescita.