Grassani: “L’ipotesi dell’esclusione dei club “scissionisti” dalle competizioni di Fifa, Uefa e Figc, mi sembra comprensibile”

0
212

Inter, l’avvocato Grassani, esperto di questioni giuridico sportive ha voluto dare il suo parere sull’adesione alla Superleague da parte di Inter, Milan e Juventus. Il legale ha spiegato che i tre club potrebbero essere esclusi dalle competizioni nazionali ed europee di Figc e Uefa

uefa inter roma europa league
Uefa, richiesta shock a Inter e Roma (Getty Images)

INTER GRASSXANI SU SUPERLEAGUE/ L’avvocato ed esperto di questioni giuridiche sportive Mattia Grassani, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per avere delucidazioni sulle possibile sanzioni a cui andrebbero incontro i club che hanno aderito all’ipotesi  Superleague: Inter Milan e Juventus. Gli hanno chiesto, quali provvedimenti potrebbe prendere la Figc nei confronti dei tre club dissidenti e lui ha spiegato: “Come membro dell’Uefa, potrebbe assumere provvedimenti o essere “invitata” a farlo”. Gli hanno domandato se creare la Superleague, potrebbe essere considerato un reato e lui ha detto: “Certamente no. Ma è vero che i club sono appartenenti ad associazioni di diritto privato e si sono impegnati a rispettarne le relative regole, sottoscrivendo atti di affiliazione e relativi regolamenti”.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, bomba dalla Spagna | Firma a un passo

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, niente Inter: ha già firmato con un altro club

LEGGI ANCHE >>> Nervosismo Conte-Oriali: la ‘confessione’ di Barella

 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rinnovo bloccato | Scambio e addio

Dopo la sua risposta, gli hanno domandato se anche se non c’è reato, una risposta dura da parte dell’organismo sportivo europeo sarebbe legittima e lui ha confermato: “L’ipotesi dell’esclusione dei club “scissionisti” dalle competizioni organizzate da Fifa, Uefa e Figc, così come dei calciatori dalle manifestazioni riservate alle rappresentative nazionali, mi sembra comprensibile e fondata”.