Calciomercato, Hakimi: “Real ha prelazione” | La ‘versione’ dell’Inter

0
1654

Hakimi è approdato all’Inter all’inizio dello scorso calciomercato estivo. La trattativa col Real Madrid si è chiusa sulla base di 40 milioni di euro più altri 5 di bonus

Inter
Sensi e Hakimi (Getty Images)

Uno dei protagonisti dello scudetto dell’Inter è senz’altro Achraf Hakimi. 7 i gol e 8 gli assist del laterale marocchino, o meglio dire un attaccante aggiunto costato al club nerazzurro 40 milioni di euro più altri 5 di bonus. Ad oggi, però, il Real Madrid ne ha intascati soltanto 13, cosa che soprattutto in Spagna fa sì che non venga escluso un suo ritorno tra le file delle ‘Merengues’ nella prossima estate. Del resto Zidane, che lo ha ‘bocciato’, avrà proprio bisogno di un rinforzo di spessore sulla corsia destra…

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, incertezza Conte | Le ‘richieste’ che farà Zhang

LEGGI ANCHE >>> Scudetto Inter, ESCLUSIVO Facchetti: “Papà sarebbe stato fiero. Ecco i meriti di Conte”

Calciomercato Inter, prelazione Real su Hakimi: il club nega

Inter
Achraf Hakimi in azione (Getty Images)

Per le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

Le voci riguardo un riapprodo di Hakimi al Real sono state rialimentate dallo stesso numero 2 nerazzurro. A ‘El Chiringuito Tv’ il classe ’98 ha detto che “Mi sarebbe piaciuto restare nei ‘Blanços’ e giocarmi una maglia da titolare, Madrid è casa mia. Non so perché mi hanno ceduto all’Inter, anche se alla fine mi è andata bene: nella mia prima stagione in Italia ho vinto subito lo scudetto“. A fine intervista Hakimi ha confermato quanto si sostiene in Spagna da tempo, ovvero che il club presieduto da Florentino Perez abbia un diritto di prelazione sul suo cartellino nel caso l’Inter decidesse di cederlo: “So che ce l’hanno“, le sue parole. Stando al ‘Corriere dello Sport’, però, l’esistenza di questa ‘prelazione’ viene del tutto negata dalla società di viale della Liberazione.