Godin: “Giocare nella difesa a tre mi ha migliorato e fatto crescere come giocatore”

0
76

Inter, il difensore Diego Godin ha voluto dare le sue delucidazioni sulla sua esperienza nel campionato italiano prima nel club milanese e poi al Cagliari. Inoltre ha parlato anche di Suarez e Antonio Conte

Diego Godin (Getty Images)

INTER GODIN INTERVISTA/ Il 12 giugno comincerà la Copa America e il capitano dell’Uruguay ed ex nerazzurro Diego Godin, ha parlato della sua esperienza in Italia durante l’intervista dal ritiro della Nazionale uruguaiana. Gli hanno chiesto un parere su Suarez e lui ha dichiarato: “Gli avevo detto quanto è bello e quanto è diverso vincere con l’Atletico, né meglio né peggio Luis era già abituato a vincere al Barcellona, ma gli ho detto che lì è un titolo diverso dal Barcellona o dal Real Madrid, in cui vincere è quasi un obbligo. All’Atletico sarà una leggenda, perché la sua gente la pensa così”.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Vecino, possibile svolta con arrivo Inzaghi

Gli hanno domandato anche un’opinione su Antonio Conte e lui ha risposto: “Giocare nella difesa a tre mi ha migliorato, mi ha permesso di conoscere più situazioni e capire altre forme di gioco. In tutta la mia carriera avevo sempre giocato a quattro, ma all’Inter con Antonio Conte mi è toccato fare la difesa a tre. Era una forma che non conoscevo, ma mi ha fatto crescere come giocatore. Quest’anno al Cagliari ho giocato di nuovo con la difesa a tre e mi sono trovato bene: mi sento comodo in entrambe, è sempre bello avere maggiori possibilità”. Come ha riportato il sito Fantagazzetta.it.