Gravillon: “Il Lorient mi ha deluso, adesso punto ad una squadra di vertice”

0
118

Inter, il difensore Andrew Gravillon ha voluto spiegare il suo futuro dopo la sua stagione positiva nella Ligue 1 dove ha giocato nel Lorient. Il calciatore è stato deluso dal suo club che ha deciso di non riscattarlo ma spera di poter finire in un club più di vertice

Andrew Gravillon (Getty Images)

INTER GRAVILLON DICHIARAZIONI/ L’ex difensore della Primavera dell’Inter, che lo scorso anno ha disputato il campionato francese in prestito con diritto di riscatto nel Lorient, squadra che ha terminato al 16° posto il torneo salvandosi all’ultima giornata, è stato intervistato da Ouest France. Il giocatore, non era per nulla contento di come ha terminato la sua stagione e soprattutto del fatto che il club non lo abbia riscattato. In merito ha detto: “Sono amareggiato, perché il Lorient è un club che apprezzo, mi sono divertito per tutta la stagione. Mi delude andarmene in questo modo. Sono persino incazzato. Finire una stagione in panchina dopo tutto quello che ho fatto è stata una delusione, perché ho dato molto per questo club. E questo non mi ha fatto venire voglia di restare la prossima stagione. Ha inciso sui miei pensieri. Adesso punto ad una squadra di vertice“. Per tutte le altre news sui nerazzurri e non solo CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Obiettivo a costo zero in Premier: ecco gli ostacoli

Nella Ligue 1 comunque, il difensore ha parecchi estimatori tra i quali ci sarebbero: Saint-Étienne, Rennes, Montpellier e Olympique Marsiglia, tutte squadre che hanno terminato il campionato nella parte sinistra della classifica. In ogni caso il giocatore ha un contratto in scadenza a giugno del 2023 con la squadra milanese.