D’Ambrosio rinnova ma può partire | Ipotesi di scambio nella Capitale

0
334

D’Ambrosio ha rinnovato con l’Inter che così non rischia di perderlo a zero. Non è detto che il difensore italiano rimanga ancora a Milano

Inter
Danilo D’Ambrosio (Getty Images)

Danilo D’Ambrosio, valore aggiunto dell’Inter di Luciano Spalletti prima e di Antonio Conte poi, non lascerà Milano a zero. I nerazzurri hanno infatti esercitato l’opzione del rinnovo di contratto del giocatore italiano fino al 2022 a cifre più basse rispetto all’accordo risalente a qualche mese fa. La sua permanenza alla ‘Beneamata’, però, non è sicura al 100%: piace a tanti club, tra i quali la Lazio di Maurizio Sarri. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Interlive.it | Corsia preferenziale per Raspadori: doppio scenario

Calciomercato Inter, scambio D’Ambrosio-Caicedo: i dettagli

Inter
Caicedo (Getty Images)

L’Inter ha esercitato l’opzione di rinnovo per Danilo D’Ambrosio così da non perderlo a zero. Il difensore italiano piace a tanti club tra cui il Milan di Pioli, il Napoli di Spalletti e la Lazio di Sarri. Proprio con i biancocelesti, i nerazzurri vorrebbero imbastire uno scambio alla pari con protagonista anche un pupillo di Inzaghi: Felipe Caicedo. Dal punto di vista economico, la trattativa sarebbe perfetta.

LEGGI ANCHE>>> Confermata anticipazione Interlive.it: rilancio Barcellona per Lautaro | I dettagli

D’Ambrosio e Caicedo sono vicini di età ed entrambi hanno il contratto che scade nel 2022. Tuttavia, però, trattare con la Lazio adesso è più complicato dopo il ‘tradimento’ di Inzaghi che è passato proprio ad allenare la ‘Beneamata’. In più, il presidente del club romano Claudio Lotito di solito non accetta scambi. Un fattore a favore di Marotta e colleghi, come detto in precedenza, potrebbe essere l’opinione di Sarri nei confronti di D’Ambrosio che è più che positiva.