Eriksen, il rebus che Marotta deve risolvere | Per sostituirlo si pensa anche ad un ex nerazzurro

0
159

Calciomercato Inter: in caso di non ritorno di Christian Eriksen i nerazzurri pensano ad un possibile sostituto del centrocampista danese

Calciomercato Inter
Eriksen in azione (Getty Images)

Quanto successo a Christian Eriksen allarma l’Inter per due motivi: il suo stato di salute, ovviamente prioritario per i nerazzurri come per il resto del mondo che ha mostrato tanta vicinanza al giocatore dopo il malore avuto in campo durante Danimarca-Finlandia. In secondo luogo, il motivo più ‘cinico’; in caso il giocatore non tornasse a disposizione della ‘Beneamata’, Marotta e colleghi saranno chiamati a sostituirlo per dare a Simone Inzaghi un rinforzo adeguato a centrocampo: Odegaard, Ceballos e Coutinho i nomi più caldi. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Incontro per Locatelli: Juve o City, Inter tagliata fuori

Calciomercato Inter, Marotta punta al prestito, per Coutinho rimane un ostacolo

Calciomercato Inter
Philippe Coutinho (Getty Images)

Come riportato da ‘Tuttosport’, l’Inter pensa a tre giocatori per sostituire Christian Eriksen. Parliamo di Martin Odegaard, Dani Ceballos e Philippe Coutinho. I nerazzurri, qualunque sarà la scelta di mercato, vogliono strappare un prestito per non gravare troppo sul bilancio considerando le difficoltà economiche del club. I primi due, entrambi giocatori di proprietà del Real Madrid, sembrano essere in uscita dai ‘Blancos’. Per Coutinho, invece, la situazione è più complicata.

LEGGI ANCHE>>> Eriksen, impiantato il defibrillatore | Sostituto: due nomi clamorosi

Da considerare infatti l’ostacolo dell’ingaggio dato che al Barcellona prende oltre 8 milioni di euro netti a stagione. Una soluzione potrebbe essere trovata insieme ai ‘Blaugrana’. Ad ogni modo, è possibile che Marotta e soci si fiondino su Odegaard (4,6 milioni a stagione) e Ceballos (3,1 milioni netti) considerando gli stipendi decisamente più alla portata della ‘Beneamata’. Tutto, però, dipenderà dalle condizioni fisiche di Christian Eriksen che, ad oggi, rimane un giocatore dell’Inter.