Vidal a Vecino: “Non ho sentito nulla al ginocchio, grazie a Dio”

0
404

Inter, in Copa America la sfida tra Uruguay e Cile termina in parità e Vidal informa il suo compagno in nerazzurro Vecino delle buone condizioni del suo ginocchio

Calciomercato Inter
Arturo Vidal (Getty Images)

Mentre si sta disputando l’Europeo, in quasi contemporanea, visto che è iniziata circa il giorno dopo, in Brasile si sta svolgendo la Copa America. Nella giornata di ieri si è disputata Cile-Uruguay, sfida valida per il gruppo A che vede inserite anche Argentina Paraguay e Bolivia. Durante questa partita, si sono affrontati come avversari Matias Vecino e Arturo Vidal che, al termine dell’incontro, si sono scambiati due parole. I due calciatori, non sanno se il loro futuro sarà ancora a tinte nerazzurre, ma in compenso stanno tornando entrambi in forma, visto che il cileno ha avuto diversi problemi fisici durante la stagione, mentre l’uruguagio è reduce da un lungo stop dopo un’operazione e solo verso la fine della scorsa annata è tornato completamente disponibile.

Per tutte le altre news CLICCA QUI.

 

Al termine della partita, scendendo dalla scalinata che portava agli spogliatoi, Arturo Vidal ha spiegato a Matias Vecino che finalmente, nonostante tre partite giocate consecutivamente sta bene. In merito ha infatti dichiarato: “Non ho sentito nulla al ginocchio, grazie a Dio“. In questo momento, il Cile si trova al secondo posto nel girone con 5 punti dopo 3 partite, dietro all’Argentina già qualificata con 7, mentre l’Uruguay ha un solo punto ma con due incontri disputati. Ai quarti di finale accedono le prime 4 dei due gironi.