Marotta: “Inzaghi rappresenta l’Inter, non sempre chi spende vince”

0
92

Inter: parola anche all’amministratore delegato Beppe Marotta per la conferenza di presentazione del nuovo tecnico nerazzurro Simone Inzaghi

Inter
Beppe Marotta (Getty Images)

Dopo tanta attesa, ecco finalmente la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore dell’Inter Simone Inzaghi. Tante domande ovviamente all’ex tecnico della Lazio, ma c’è stato spazio pure per l’amministratore delegato dei nerazzurri Giuseppe Marotta che ha parlato di vari argomenti tra cui il mercato e l’importanza di avere persone allo stadio. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter, Paratici bussa alla porta | Bye bye e plusvalenza

Inter, Marotta: “Già orgogliosi di Inzaghi, si può vincere anche senza spendere cifre esagerate”

Inter
Conferenza stampa presentazione Inzaghi

“Buongiorno a tutti, inizia da oggi la nuova stagione che, come sempre, sarà difficile. Siamo onorati di continuare il nostro progetto con Simone Inzaghi che rappresenta in toto il nostro club per passione e dedizione al lavoro soprattutto. Siamo consci delle difficoltà causa Covid, io ho avuto modo di vivere tanti esempi di società che hanno anteposto la loro passione al bene dell’impresa. Oggi però non è più possibile. Noi vogliamo continuare con il nostro progetto, il nostro obiettivo è allestire la squadra migliore possibile rispettando le possibilità della società“.

LEGGI ANCHE>>> Niente Inter per Borre | UFFICIALE il trasloco in Germania

“Ricordo che Suning da quando è a capo dell’Inter ha versato oltre 700 milioni. Ma con la situazione attuale è impossibile chiedere di più alla società. Dovremo quindi fare necessità virtù, ma attenzione: non sempre chi spende, vince. La speranza, comunque, è quella che torni molto presto il pubblico perché senza le persone il calcio perde tantissimo. L’auspicio è che si riaprano presto gli stadi italiani. Il calcio è una fonte sociale importantissima, ma è seguita e deve essere seguita dai tifosi“.