115 Milioni di euro | Doppio investimento ‘monstre’

0
1373

L’Inter punta a rinforzare entrambe le corsie esterne. Individuati i due profili giusti ma all’orizzonte si prospetta una spesa importante 

Calciomercato Inter
Hector Bellerin (Getty Images)

È iniziato il nuovo progetto dell’Inter. Simone Inzaghi si è presentato ai tifosi nerazzurri in conferenza stampa soffermandosi anche sulle questioni legate al mercato: “Mi era stata prospettata la partenza di Hakimi, ma la società mi ha promesso che la squadra resterà competitiva e forte. C’è un confronto diretto col direttore, sappiamo dove dobbiamo intervenire”. Dichiarazioni che lasciano ben intendere come gli obiettivi di mercato dell’Inter siano già ben chiari e dovrebbero portare in particolare al rafforzamento delle corsie esterne, nel segno della continuità tattica rispetto al lavoro svolto da Conte. Servirà quindi un dopo Hakimi all’altezza, così come un laterale mancino capace di abbinare al meglio le due fasi di gioco. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Manovre per l’attacco | Spunta un nome a sorpresa

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO agente van Aanholt: “Inter club fantastico. Ecco il suo desiderio”

Calciomercato Inter, non solo Bellerin: cifre monstre per gli esterni

Calciomercato Inter
Marcos Alonso (Getty Images)

In conferenza Inzaghi ha quindi rimarcato necessità di rinforzare le corsie esterne con Marotta che sembra avere le idee limpide. Nello specifico a destra in pole resta Hector Bellerin, mentre per quella di sinistra il preferito è sempre il solito Marcos Alonso. L’Inter vuole chiudere in prestito con diritto entrambi i laterali, ma serve l’apertura dei club che preferiscono ovviamente una cessione a titolo definitivo per monetizzare nell’immediato.

LEGGI ANCHE >>> Dalla Spagna: l’Atletico non molla Lautaro, offerta da 60 milioni

Nel caso in cui gli affari andassero in porto, anche con relativo riscatto di entrambi, tra ingaggio e cartellino l’investimento totale dei nerazzurri sul lungo periodo sarebbe addirittura di una cifra non lontana dai 115 milioni di euro. Nello specifico il tutto sulla base di 20 milioni di cartellino più un contratto da 10 milioni lordi a stagione per 4 anni per Bellerin, mentre per Alonso si andrebbe su una valutazione di 15 per convincere il Chelsea più altri 10 al lordo al ragazzo per 4 stagioni. Entrambi con il decreto crescita.