Suning, obiettivo rifinanziamento del bond da 375 milioni | Dipende (anche) da Oaktree

0
103

Inter: Suning non arretra di un millimetro e continua a lavorare per il bene dei nerazzurri. Svelata la prossima missione del colosso cinese

Inter
Steven Zhang e la dirigenza al ‘Meazza’ (Getty Images)

Suning ha ben chiaro in mente cosa fare nel futuro prossimo. Ovvero Lavorare al rifinanziamento del bond da 375 milioni di euro che scade nel 2022. Secondo ‘Il Sole 24 Ore’, circa 100 milioni sono in mano ad Oaktree. Proprio per questo, il finanziamento potrebbe raggiungere circa 400 milioni.

LEGGI ANCHE>>> Confermata anticipazione Interlive | UFFICIALE: Gravillon è del Reims

In più, il colosso cinese starebbe sondando potenziali acquirenti o partner di minoranza al posto dell’uscente LionRock Capital. Al contrario della scorsa primavera, quando tra gli Zhang e Bc Partners c’era distanza tra domanda e offerta, le richieste di Suning potrebbero comunque scendere considerando le attuali difficoltà.