Marotta: “Utile eliminare il metro di distanziamento tra un posto e l’altro, grazie al Green Pass”

0
123

Inter, l’amministratore delegato Beppe Marotta torna a dare la sua opinione sulla questione distanziamento tra tifosi all’interno degli stadi

Marotta a Sky Sport

In vista della prossima stagione di serie A, che inizierà il 21 agosto 2021 proprio con la sfida tra la nuova Inter di Simone Inzaghi e il Genoa,  l’amministratore delegato della squadra milanese Beppe Marotta è tornato a parlare in merito alla questione pubblico negli stadi. Queste le sue prime dichiarazioni riprese dall’Ansa: “Sarebbe utile eliminare il metro di distanziamento tra un posto e l’altro, tenendo obbligatorio il Green Pass, che in questo momento rappresenta il massimo della tutela per tutti”.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Nandez a zero (o quasi): le ultime sull’affare col Cagliari

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Telles: lo United può aprire al prestito. Ecco gli ostacoli

In merito alle decisioni prese dal Governo in questi giorni su questo delicato e sempre molto dibattuto argomento, non solo per quanto riguarda gli stadi, il manager ha poi aggiunto: “Con il distanziamento la capienza, prevista al 50%, verrebbe ridotta al 25/30%. Questa situazione provocherebbe un danno considerevole alle casse dei club. Pur apprezzando la decisione sulla riapertura, cerchiamo di lavorare tutti insieme per rendere gli stadi più sicuri e vivibili, senza perdere di vista gli introiti“.