Dzeko convince, Vidal di più | Perché è fondamentale recuperare il cileno

0
171

Inter: ottimo debutto per Dzeko in nerazzurro ma la vera sorpresa è stata Arturo Vidal che ha fatto la differenza subito. E Inzaghi sorride

Inter
Calhanoglu festeggia con i compagni (Getty Images)

Edin Dzeko, subito titolare e subito convincente contro il Genoa. Il centravanti bosniaco ha segnato un gol e fornito un assist dimostrandosi subito fondamentale per l’Inter. La vera sorpresa del match di ieri, però, è stata Arturo Vidal. Subentrato nel secondo tempo, il centrocampista cileno ha dato prova di sé davanti agli occhi di mister Simone Inzaghi. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter-Genoa, la prima di Dazn è un disastro | In oltre 17.000 a lamentarsi

Inter, Vidal è tornato a fare la differenza: il suo apporto sarà fondamentale per Inzaghi, ecco perché

Inter
Simone Inzaghi (Getty Images)

Un gol e un assist per Arturo Vidal che ha dato prova di sé in un match che lo ha visto subentrare a partita in corso. Una partita che, dopo le difficoltà della scorsa stagione, lo ha messo in mostra subito alla prima occasione. Lui, che quest’anno avrà due responsabilità: prendersi finalmente l’Inter e tenere alta la testa dei compagni di squadra, dopo le cessioni di Achraf Hakimi e Romelu Lukaku.

LEGGI ANCHE>>> Inter bellissima e Calhanoglu fa ‘scomodare’ Ibra | La speranza di Inzaghi

E proprio per questo, il tecnico Inzaghi confida sull’ex Barcellona. Perché, anche solo da riserva, Vidal che sta bene vale molto di più di tanti acquisti onerosi. E se la forma fisica e mentale del centrocampista cileno è quella mostrata ieri a ‘San Siro’ davanti ad oltre 20.000 tifosi interisti, beh, i nerazzurri possono solo che sorridere.