Lazaro-Benfica verso la chiusura | Cosa ha convinto il giocatore

0
527

Valentino Lazaro si è convinto a lasciare Milano per il Benfica. Nella trattativa si parla anche di indennizzo per una vecchia conoscenza interista

Calciomercato Inter
Lazaro in azione contro l’Inter (Getty Images)

Fino a non molte ore fa il centrocampista esterno austriaco Valentino Lazaro, ormai in esubero, era stato accostato al Benfica senza che fosse pienamente entusiasta di un trasferimento in Portogallo perché più incline a fare ritorno in Bundesliga. Difatti il calciatore è stato offerto invano al Borussia Dortmund, che ha però tagliato con l’Inter ogni forma di dialogo sulla questione. Così lo stesso calciatore e il suo agente sono tornati a valutare nuovamente la pista che porta a Lisbona, complice il fatto che il Benfica sia riuscito a strappare la qualificazione ai gironi di Champions League battendo con un complessivo 1-2 il PSV. Sembrerebbe infatti che per Lazaro sia una prerogativa essenziale giocare in un club partecipante alla massima competizione europea per club.

LEGGI ANCHE >>> Tutto fatto per Correa | I dettagli dell’affare

Calciomercato, strascichi di Joao Mario nella trattativa per Lazaro

Calciomercato Inter
Joao Mario al Benfica

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

La trattativa che porterebbe Lazaro al Benfica consiste in un prestito dalla durata biennale con obbligo di riscatto intorno agli 8 milioni di euro. Si tratta di una cifra diciamo ‘risarcitoria’ per Joao Mario, che ha recentemente risolto il contratto con l’Inter per accasarsi proprio al club portoghese a costo zero, modalità che ha evitato ai nerazzurri una battaglia legale con lo Sporting.