Un altro big dell’Inter in uscita | Offerta faraonica del Psg

0
600

Marcelo Brozovic ha un enorme seguito all’estero e la via del rinnovo si fa più ardua per l’Inter, che potrebbe non promettergli quanto chiede

Calciomercato Inter
Marcelo Brozovic © Getty Images

Procede a stenti la trattativa di rinnovo del contratto di Marcelo Brozovic con l’Inter. Il calciatore, infatti, è seguito con attenzione da diversi club europei quali Liverpool, Barcellona ed un Paris Saint-Germain sempre sul pezzo. Secondo il portale francese ‘le10sport’, proprio il Psg, le cui operazioni di mercato sono gestite da Leonardo, sembra aver preso gusto nel chiamare a corte calciatori di grosso calibro una volta che i loro contratti siano stati sciolti coi loro club precedenti offrendogli un ingaggio faraonico. Si vedano Messi, Sergio Ramos, Wijnaldum e Donnarumma. Inoltre, Brozovic era già stato un obiettivo del 2020, incluso in uno scambio con l’Inter per Paredes poi non giunto a conclusione. Questo forte interesse, però, non sembra sia l’unica causa che stia allungando i tempi del rinnovo. Il vero motivo sembrerebbe essere legato all’ingaggio: partendo dagli attuali 3,5 milioni di euro il centrocampista vorrebbe raggiungere quota 6 milioni proprio come concesso al neo acquisto Calhanoglu, suo compagno di reparto. Fra il calciatore ed il club ci sono ottime basi di partenza, ma l’Inter non è affatto intenzionata a salire tanto in alto per realizzare questo desiderio.

LEGGI ANCHE >>> Irrompe il Milan | Vendetta Maldini e clamoroso addio Inter

Calciomercato Inter, Brozovic vuole restare ma alle sue condizioni

Calciomercato Inter
Brozovic e Lautaro (Getty Images)

Marcelo Brozovic ascolterà quanto ha da dire la dirigenza interista in merito alla sua richiesta di un netto aumento e trarrà le sue conclusioni appena giungerà l’inevitabile controproposta. Sarà questione di ‘spiccioli’ e di lunghe tempistiche prima di poter raggiungere le condizioni soddisfacenti entrambe le parti, onde evitare di far raffreddare di colpo la pista e permettere un clamoroso colpo di scena in favore del PSG.