Vuole tornare in Italia | Un jolly per Inzaghi: occasione Inter

0
375

Nostalgia dell’Italia e necessità di rinforzare le fasce potrebbe coniugarsi a gennaio in un grande ritorno in Serie A. L’Inter osserva la situazione di un ex atalantino 

Castagne nostalgia della Serie A: idea Inter
Simone Inzaghi © Getty Images

Le alternative non mancano eppure sulle corsie esterne Simone Inzaghi è ancora a caccia della quadra definitiva. In estate a destra ha salutato Hakimi, mentre a sinistra ha fatto le valige Ashley Young: al loro posto sono arriva Dumfries e Federico Dimarco, rientrato dal prestito a Verona. Due innesti molto interessanti che potrebbero però non bastare per trovare stabilità in quella zona di campo. Inzaghi in questo avvio di stagione ha deciso infatti a destra di affidarsi soprattutto all’esperienza di Darmian, relegando Dumfries ad un ruolo da subentrato che inizia a far storcere il naso dopo l’investimento estivo. La crescita e l’inserimento dell’olandese dovranno infatti subire una forte accelerazione. A sinistra invece crescono i dubbi su Perisic, poco costante e con il contratto in scadenza 2022, mentre Dimarco pur essendo un profilo interessante non è di respiro internazionale. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Brozovic ha fatto la storia | Non succedeva dall’Inter del Triplete

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta annuncia il rinnovo di Lautaro Martinez

Calciomercato Inter, Castagne nostalgia dell’Italia: i nerazzurri ci fanno un pensierino

Movimenti sulle fasce | Un jolly per Inzaghi: grande ritorno in Serie A
Castagne © Getty Images

Alla luce di queste ragioni non è da escludere che a gennaio l’Inter, soprattutto nel caso in cui dovesse passare il girone di Champions, potrebbe decidere di farsi un regalo sulle fasce, andando a riportare in Italia un calciatore capace di giocare in egual misura su entrambe le fasce.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo assalto a Barella | Super scambio due per uno con l’Inter

Si tratta di Castagne, belga ex Atalanta ora in forza al Leicester. In Inghilterra l’ex bergamasco ha arretrato leggermente il raggio d’azione, non riuscendo però ad imporsi come sui livelli nerazzurri. Solo 27 presenze nell’ultima Premier ed un inizio non esaltante nel campionato attuale per Castagne che potrebbe guardare con grande nostalgia all’Italia, campionato che lo ha lanciato nel grande calcio alla corte di Gasperini. Per l’Inter e Inzaghi sarebbe un autentico jolly, ancor più adatto agli schemi nerazzurri piuttosto che a quelli del Leicester, club col quale andrebbe però trovata un’intesa.