Guardiola lo strappa all’Inter: offerta da 80 milioni

0
335

Guardiola e il suo Manchester City fanno irruzione su un profilo nel mirino dell’Inter nonché del Milan. Le cifre in ballo mettono già fuori gioco le milanesi

Pep Guardiola (Getty Images)

Come dimostrato a Reggio Emilia, Dzeko è ancora un giocatore in grado di fare la differenza nonostante i 35 anni. Proprio l’età del bosniaco impone però all’Inter di guardarsi intorno alla ricerca di un centravanti, del vero erede di Lukaku in considerazione anche della possibile cessione in estate di Lautaro. A tal proposito in questi giorni è tornato alla ribalta il nome di Darwin Nunez, uruguagio classe ’99 in forza al Benfica. Questo per il 22enne di Antigas può essere l’anno della definitiva esplosione, per non dire consacrazione ai massimi livelli. Stando alla stampa portoghese il club nerazzurro lo segue con molta attenzione al pari del Milan in vista proprio della prossima annata. Il problema principale, però, è e sarà eventualmente in caso di tentativo concreto la concorrenza dei grandi club stranieri. Su tutti, par di capire, del ricchissimo Manchester City.

LEGGI ANCHE >>> Scoppia il ‘caso’ Sanchez: le decisioni prese dall’Inter

LEGGI ANCHE >>> L’Inter venderà altri big

Calciomercato Inter, piace Nunez ma il City può arrivare a 80 milioni

Darwin Nunez © Getty Images

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Stando al ‘Daily Star’, gli inglesi allenati da Pep Guardiola fanno sul serio per il ragazzo cresciuto nel Penarol. I ‘Citizens’ sono pronti a sfruttare gli eccellenti rapporti con la dirigenza de ‘Le Aquile’ – sono ottimi anche quelli dell’Inter, vedi gli affari recenti Joao Mario e Lazaro – per strapparlo alle rivali. Sul piatto potrebbero addirittura mettere qualcosa come 80 milioni di euro, ovvero circa la metà rispetto alla clausola risolutiva, una cifra che avrebbe come conseguenza il sì totale del Benfica e il ko della concorrenza.