Calciomercato, rispunta Aguero | Ecco come può arrivare all’Inter

0
290

Fra i più grandi attaccanti fuoriclasse internazionali solo uno è quello che finora non è mai sceso in campo, Sergio Aguero. Il suo nome ritorna in orbita Inter

Sergio Aguero (Getty Images)

Chi avrebbe mai pensato che l’impatto dell’addio di Lionel Messi al Barcellona potesse interessare un fuoriclasse del calibro di Sergio Aguero, finito a vestire la maglia blaugrana dopo stagioni al Manchester City con cui ha scritto la storia. Eppure un minimo di comprensione e solidarietà nei suoi confronti c’è, perché vedersi strappar via il sogno di giocare con un connazionale pluripremiato Pallone d’Oro anche in un club non è mai facile da sopportare. Che coppia sarebbe potuta essere quella tra Messi ed Aguero. Ma ormai a conti fatti è inutile rimuginare sul passato, il sogno è infranto. Per l’Inter, tuttavia, s’è appena acceso: i nerazzurri sperano di poter mettere le mani sul ‘Kun’ a gennaio, non appena saranno decise le sorti dell’attaccante profondamente deluso ed amareggiato dalla dirigenza del Barcellona che dal canto suo non è per nulla contenta dell’affare svolto. Adesso per lui ci si potrebbe muovere con un’offerta di ingaggio da 5 milioni di euro a stagione fino al 2023 nel caso in cui dovesse partire Sanchez, possessore di un contratto ben più impegnativo (7 milioni all’anno). L’incognita resta sulle condizioni fisiche dell’argentino, reduce da un infortunio al polpaccio che lo ha tenuto lontano dai campi ben più tempo dello stesso cileno.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Contratto Sanchez: la verità sulla clausola

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Inter, pre-contratto con Onana: come stanno le cose

Calciomercato Inter, Aguero può essere offerto. Ma…

Sergio Aguero (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

Sergio Aguero resta tra i calciatori più desiderati ed ambiti dai grossi club europei. A causa del suo desiderio di giocare con Messi al Barcellona sono state rifiutate squadre del calibro della Juventus, che lo segue da diversi anni e che, in ogni caso, resta in corsa. La notizia di una possibile rescissione del contratto ha ridestato le antenne, pertanto ci sarà eventualmente una dura battaglia su chi ne uscirà vincitore. L’Inter, comunque, difficilmente entrerebbe in gioco sia per questioni economiche sia, soprattutto, perché il ‘Kun’ (che può essere offerto dall’agente o da intermediari) ha da tempo continui e seri guai fisici.