INTERLIVE | Inter, pre-contratto con Onana: come stanno le cose

0
5219

Ad oggi Andre Onana, in scadenza a giugno con l’Ajax, è il maggior indiziato a raccogliere l’eredità di Samir Handanovic

Andre Onana (Getty Images)

Handanovic ha i mesi contati, come portiere titolare e capitano dell’Inter. Se solo avesse potuto, la dirigenza di viale della Liberazione lo avrebbe rimpiazzato già l’estate scorsa. Quasi certamente con l’argentino Musso, che poi l’Udinese ha venduto all’Atalanta per 20 milioni di euro. Siccome le casse erano e saranno vuote nel breve-medio termine, i nerazzurri non possono che guardare alle soluzioni low cost se non a quelle a zero, perlomeno lato cartellino. A riguardo, in questo momento la più calda è senza dubbio quella rappresentata da Andre Onana, camerunense in scadenza di contratto con l’Ajax. I ‘Lancieri’ lo hanno messo fuori rosa perché non intenzionato a rinnovare.

Sul finire della passata sessione è saltato il suo trasferimento al Lione, dopo che il presidente Aulas aveva trovato un accordo di massima con gli olandesi. La colpa a quanto pare è stata proprio di Onana, squalificato per doping (avrebbe assunto, per errore, un diuretico destinato alla moglie) fino al 4 novembre, il quale ambiva e ambisce a una società di maggior prestigio. Tipo l’Inter, appunto, con la quale secondo alcune indiscrezioni avrebbe già raggiunto un’intesa. Addirittura firmato un pre-contratto, a partire della stagione ventura. Secondo quanto raccolto da Interlive.it, tuttavia, ciò non corrisponde al vero: il classe ’96 piace molto a Marotta e Ausilio ed è probabilmente la prima scelta per il post Handanovic, ma al momento nessun accordo è stato raggiunto.

LEGGI ANCHE >>> Shakhtar-Inter, Marotta non è partito per Kiev: il motivo

Calciomercato Inter, Onana già a gennaio: la situazione

Andre Onana (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

Ieri è stata anche paventata la possibilità di un suo approdo all’Inter in anticipo, ovvero già a gennaio. Questa ipotesi è da escludere, perché il club targato Suning (ancora per poco) difficilmente si farebbe carico a stagione in corsa di un altro ingaggio importante per un portiere, avendone già uno – quello di Handanovic, al quale verrà offerto un rinnovo decisamente al ribasso – molto pesante, da circa 3,5 milioni di euro netti (quasi 7 lordi). Sarebbe poi rischioso per gli equilibri interni panchinare uno dell’importanza dello sloveno, che non va dimenticato è anche il capitano della squadra. Peraltro poi a vantaggio di uno che non gioca una gara ufficiale da un anno. Senza dimenticare che all’Ajax andrebbe corrisposto qualche milioncino, a mo’ di indennizzo, per il cartellino. L’operazione, quindi, non avrebbe alcun senso.

Maglia Inter Home personalizzabile 2021/2022

Prezzo Di Listino:
34,90 €
Nuova Da:
34,90 € In Stock
acquista ora