ESCLUSIVO | Contratto Sanchez: la verità sulla clausola

0
3435

Alexis Sanchez è approdato all’Inter nell’estate 2019. Il suo contratto col club nerazzurro da circa 7 milioni a stagione scade a giugno 2023

Alexis Sanchez e Lautaro Martinez (Getty Images)

Sanchez e l’Inter potrebbero dirsi addio a gennaio. Marotta ha aperto a questa eventualità nell’intervento al ‘Festival dello Sport’: “Quando un giocatore si arrabbia perché non gioca, evidentemente è un giocatore che ha a cuore le sorti della squadra. Lo conosciamo bene e sappiamo che è l’istinto che porta a dire certe cose, quindi continueremo con lui fino a quando lui non la penserà diversamente”. Se non nel prossimo calciomercato invernale, l’addio dello scontento cileno avverrà alla fine di questa stagione, nonostante il contratto da circa 7 milioni netti a stagione scada nel 2023.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Inter, pre-contratto con Onana: come stanno le cose

Alexis Sanchez (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

A riguardo, questi giorni si parla dell’esistenza di una clausola che permetterebbe al club nerazzurro di risolvere unilateralmente il contratto al termine dell’annata e a fronte di una buonuscita da 4,5 milioni di euro, risparmiando diversi milioni relativi all’ultimo anno contrattuale. Le informazioni raccolte in esclusiva da Interlive.it, tuttavia, smentiscono in maniera netta che nell’accordo in essere tra il classe ’88 e l’Inter sia presente una clausola di questo genere.

Maglia Inter Home personalizzabile 2021/2022

Prezzo Di Listino:
70,00 €
Nuova Da:
70,00 € In Stock
acquista ora