Inter agli ottavi e doppio ‘regalo’ a Inzaghi: tutti i dettagli

0
227

La qualificazione agli ottavi di Champions League permetterebbe di investire in due nomi nuovi da regalare ad Inzaghi verso gennaio

Qualificarsi agli ottavi di Champions League non è soltanto un obiettivo alla portata dell’Inter che vuole confermarsi tra le grandi d’Europa ma è anche il pretesto per poter incassare qualche milione extra da poter reinvestire in nuove figure da affiancare al resto del gruppo di Inzaghi.

inter
Simone Inzaghi ©LaPresse

Innanzitutto resta aperta la pista che porta a Nandez del Cagliari, il quale nonostante i vari tira e molla susseguitisi nel corso degli ultimi mesi brama fortemente la maglia nerazzurra. In secondo luogo si cerca un valido sostituto per Dzeko nei momenti di turnover, sempre più richiesti nei club per via dei numerosi impegni tra campionato, competizioni europee e partite con le rappresentative nazionali. Il nome più caldo per l’attacco resta Scamacca, sebbene sia stato più volte blindato da parte della dirigenza del Sassuolo almeno fino alla prossima estate.

LEGGI ANCHE >>> Brozovic: “Sto lavorando bene” | La risposta sul rinnovo

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi: “Ora il destino è nelle nostre mani. Derby? Sappiamo che…”

Inter su Kramaric come alternativa a Scamacca

Kramaric con la maglia d’allenamento della Nazionale croata ©LaPresse

Nel caso in cui il passaggio di Scamacca all’Inter non si concretizzasse come probabile che accada, nella finestra di gennaio potrebbe arrivare Kramaric già sul taccuino di Ausilio ed in scadenza di contratto con l’Hoffenheim a giugno. Il club tedesco potrebbe liberarlo dietro un indennizzo di un paio di milioni di euro.