Cambiasso: “Dzeko è fondamentale per quello che fa lui stesso e quello che consente di fare alla squadra”

0
21

Inter, Esteban Cambiasso ha commentato la vittoria della squadra di Simone Inzaghi in Champions League e ha dato il suo parere molto positivo su Dzeko

Inter
Edin Dzeko (Getty Images)

L’Inter replica anche in trasferta la vittoria casalinga per 3-1 contro lo Sheriff in Champions League e l’ex giocatore Esteban Cambiasso, ora commentatore per Sky Sport in attesa di trovare un club che gli permetta di iniziare la carriera di allenatore, ha voluto dare le sue delucidazioni sulla situazione della sua ex squadra dopo questo turno del torneo. Queste le sue parole: “Io guardo la situazione oggi e ripenso a quella di due partite fa. All’Inter serviva fare 6 punti con lo Sheriff e sono stati fatti, adesso mancano i 3 contro lo Shakhtar per completare l’opera. Ai nerazzurri serve quindi un ultimo, piccolo passo per la qualificazione“. Poi ha aggiunto: “L’Inter ha vinto bene, dominando la partita. E quando accade questo, è anche più facile recuperare dallo sforzo fisico, considerando anche il lungo viaggio. Secondo me, Inzaghi può dormire sereno: la squadra sarà tirata a lucido per il derby con il Milan. Li vedo tutti motivati, come dimostra anche il gol di Alexis Sanchez appena mandato in campo. Sono segnali importanti, significativi“.

LEGGI ANCHE >>> Brozovic: “Sto lavorando bene” | La risposta sul rinnovo

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi: “Ora il destino è nelle nostre mani. Derby? Sappiamo che…”

Le sue ultime parole sono state spese per Edin Dzeko, del quale ha detto: “Io per lui ho un debole da sempre. Adoro i calciatori che pensano, anche quando non entrano troppo nella manovra di gioco. Dzeko è fondamentale sempre per quello che fa lui stesso e per quello che consente di fare alla squadra. Il carattere che ha lo frena un po’ nei sentimenti delle persone: meriterebbe di essere amato molto di più”.