Calhanoglu e autorete di de Vrij: il derby finisce 1-1 | Male Dzeko-Lautaro

0
170

Cronaca, tabellino, top e flop del derby Milan-Inter valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A

Finisce senza un vincitore il derby tra Milan e Inter valevole per la dodicesima di Serie A. I nerazzurri vanno avanti al decimo con il rigore che si procura e che trasforma (su gentile concessione di Lautaro) il grande ex Calhanoglu, poi si fanno un po’ mettere sotto dal ritmo e dal pressing forsennato dei rossoneri.

Pagelle e tabellino del derby Milan-Inter
Il derby Milan-Inter ©LaPresse

Il pari arriva cinque più tardi con un’autorete di testa di de Vrij. L’Inter ha subito la chance per riandare avanti con un altro rigore che però Lautaro non realizza complice il grande intervento di Tatarusanu. Nel secondo tempo, con ritmi più bassi e squadre più lunghe, prende il sopravvento la squadra di Inzaghi, che spreca almeno un paio di occasioni – su tutte quella di Vidal – per il colpo del ko.

Il finale è invece tutto del Milan, a un passo dalla rete con Saelemaekers. Il tiro del belga va a stamparsi sul palo ad Handanovic battuto, poi Kessie sulla ribattuta manda a lato ‘salvando’ un’Inter che quantomeno resta a -7 dai cugini in testa alla classifica insieme al Napoli, avversario di Brozovic e compagni dopo la sosta.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Non solo l’ingaggio: gli ostacoli per il rinnovo di Brozovic

PAGELLE MILAN-INTER

TOP

Calhanoglu – Si procura il rigore (il fallo di Kessie c’è) che poi trasforma con grande freddezza. Sempre al posto giusto e quasi mai una giocata errata, aveva voglia di incidere e ci è riuscito.

Darmian – Da applausi il taglio che costringe Ballo-Toure al fallo del secondo rigore. Spinge e difende oltre i suoi limiti. Esce per crampi.

FLOP

Dzeko – Fatica a reggere i ritmi forsennati del match. Solo nel secondo tempo riesce a combinare qualcosa. Fuori acciaccato.

Lautaro – Tra i flop non per il rigore sbagliato, peraltro non calciato male dall’argentino che in generale non riesce a lasciare una vera e propria impronta. Sembra bloccato e difatti lo è visto che non segna ormai da sette partite.

TABELLINO

MILAN-INTER 1-1
10′ rig.Calhanoglu, 16′ aut.de Vrij

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré (45′ Kalulu); Tonali (70′ Bennacer), Kessie; Krunic (83′ Bakayoko), Brahim Diaz (58′ Saelemaekers), Rafael Leao (58′ Rebic); Ibrahimovic. All.: Pioli

INTER (3-5-2): Handanovic, Skriniar, de Vrij, Bastoni (83′ Dimarco); Darmian (75′ Dumfries), Barella (67′ Vidal), Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro (83′ Sanchez), Dzeko (75′ Correa). All.: Inzaghi

ARBITRO: Doveri (sez.Roma1)
VAR: Irrati
AMMONITI: Ballo-Toure
ESPULSI:
NOTE: 26′ Tatarusanu para rigore di Lautaro; 1′ recupero pt e 3′ st

Gianni Brera – Derby!

Prezzo Di Listino:
20,00 €
Nuova Da:
17,00 € In Stock
Usato da:
17,00 €In Stock
acquista ora