Nandez a gennaio a una condizione: le ultime

0
766

Non muore mai il desiderio di Nandez di raggiungere l’Inter, trasferimento alla portata soltanto ad una necessaria condizione

Se ne parla ormai da mesi, sin da quando aveva fatto scalpore l’uscita di scena di Hakimi verso il PSG e l’Inter era a caccia di un sostituto che potesse coprire il burrone sulla corsia destra, e il suo nome non è mai stato cancellato dal taccuino di Marotta: Nahitan Nandez spinge ancora sul trasferimento, pare abbia addirittura un accordo di massima.

Nahitan Nandez del Cagliari contro Tyronne Ebuehi del Venezia ©LaPresse

Il Cagliari, club che ne detiene il cartellino, non ha mai blindato il calciatore anzi continua ad appoggiare la sua richiesta. La trattativa potrebbe finalmente prendere il volo a gennaio e chiudersi rendendo felici tutte le parti coinvolte, ma ad una necessaria condizione: tra le fila nerazzurre ci dovrà essere una partenza certa. Solo Denzel Dumfries è l’unico che potrebbe realmente ostacolare l’ascesa di Nandez all’Inter. Una partenza improbabile la sua, visto che è appena arrivato a Milano e sta lentamente carburando. L’alternativa sarebbe quella di un altro centrocampista e tra Vecino, Gagliardini e Sensi la scelta pare esserci.

LEGGI ANCHE >>> Marotta: “Ecco cosa ci manca”. Poi annuncio su mercato e futuro dell’Inter

LEGGI ANCHE >>> La Juventus prova ad anticipare l’Inter: blitz in Germania

Calciomercato, Nandez spinge per l’Inter

Nandez svetta su Augello della Sampdoria ©LaPresse

Nandez continua a pressare la dirigenza del Cagliari per poter essere ceduto già a gennaio, preferibilmente all’Inter con cui ha un accordo orale. La società sarda chiede 25 milioni di euro, ma l’Inter preferirebbe convergere su una soluzione meno dispendiosa e più equilibrata: prestito con diritto di riscatto qualora l’innesto dovesse convincere.