Inter-Napoli, squadra al lavoro in mattinata: Dimarco e Darmian scalpitano

0
16

Ad Appiano Gentile prosegue il lavoro della squadra in vista di Inter-Napoli di domenica prossima. Squadra rimaneggiata per via delle convocazioni in Nazionale

inzaghi
Simone Inzaghi ©LaPresse

Manca poco più di una settimana alla ripresa del campionato e per l’Inter sarà una tre giorni quasi cruciale per la stagione. Domenica prossima alle 18 a San Siro la formazione di Simone Inzaghi riceverà al Meazza la capolista Napoli. Vietato sbagliare, servono punti pesanti per riprendere la corsa alla vetta, occupata per l’appunto dai Partenoepi in condominio con il Milan. Il tecnico piacentino, oltre a valutare attentamente il lavoro sul campo dei calciatori rimasti ad Appiano, ha le attenzioni rivolte anche alle varie situazioni in giro per il Mondo legate alle convocazioni con le varie Nazionali in vista delle qualificazioni a Qatar 2022.

Alessandro Bastoni lascia il ritiro della Nazionale e farà rientro a Milano nella giornata di domani. In seguito sarà valutata l’entità della contrattura muscolare che lo ha costretto a dare forfait in vista di Irlanda del Nord-ItaliaNicolò Barella, invece, sembra in difficoltà dopo il lieve infortunio patito nel derby domenica scorsa e la prestazione non brillante di ieri sera contro la SvizzeraEdin Dzeko non scenderà in campo con la Bosnia questa sera. Sarà una settimana con il fiato sospeso per Simone Inzaghi.

Inter-Napoli, seduta mattutina per la squadra ad Appiano

Arturo Vidal ©LaPresse

L’Inter ha svolto una seduta di allenamento stamattina alla Pinetina. Sotto l’occhio vigile di Simone Inzaghi, Handanovic e compagni hanno proseguito i lavori di avvicinamento alla gara di domenica contro il Napoli. Dopo il riscaldamento ed un leggero lavoro atletico, è andata in scena una partitella in famiglia.

Il doppio impegno Campionato-Champions League, dove mercoledì 24 l’Inter ospiterà lo Shakthar Donetsk nella sfida decisiva per il passaggio agli ottavi di finale, costringe Inzaghi a delle valutazioni. Tanto dipenderà anche da come e quando torneranno soprattutto i sudamericani. Nella giornata di mercoledi sono attesi a Milano Lautaro Martinez, Correa, Vecino, Vidal e Sanchez. Per il match contro i Partenopei, Matteo Darmian e Federico Dimarco scaldano i motori. Soprattutto il secondo, considerata la probabile indisponibilità di Bastoni. In attacco dipenderà tanto da Edin Dzeko e se smaltirà il problema muscolare per tempo. A centrocampo Stefano Sensi potrebbe far rifiatare Barella o prendere il posto di Calhanoglu.