Probabili formazioni Inter-Shakhtar: Inzaghi cambia solo in attacco

0
804

Da Perisic e Dzeko a Pedrinho, le probabili formazioni del match Inter-Shakhtar valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Champions

Match ball per l’Inter stasera al ‘Meazza’. In caso di vittoria contro lo Shakhtar e di mancato successo dello Sheriff contro il Real Madrid, Handanovic e compagni conquisterebbero il pass per gli ottavi di Champions. Un traguardo che manca da dieci lunghi anni e che innietterebbe nelle casse del club una ventina di milioni di euro. Parte di questi soldi potrebbero essere utilizzati nel calciomercato di gennaio, per ‘regalare’ ad Inzaghi un rinforzo importante. Magari Nandez del Cagliari…

LEGGI ANCHE >>> Inter-Shakhtar, Inzaghi: “Tutto nelle nostre mani. Ecco chi non ci sarà”

Simone Inzaghi ©LaPresse

Il tecnico interista sembra intenzionato a confermare lo stesso undici mandato in campo domenica contro il Napoli. L’eccezione Edin Dzeko, al posto di Correa. Barella non è al meglio, ma difficilmente – considerata l’importanza della gara – verrà fatto partire dalla panchina. Qualche dubbio solo in difesa su Bastoni, pure lui acciaccato: Inzaghi potrebbe preferirgli Dimarco. Sponda ucraina, De Zerbi dovrà fare a meno anche di Alan Patrick: Fernando sarà l’unica punta, alle spalle il terzetto composto da Tete, Pedrinho e Solomon.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

PROBABILI FORMAZIONI INTER-SHAKHTAR

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All.: Inzaghi

SHAKHTAR (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Marlon, Matviyenko, Vitao; Stepanenko, Maycon; Tete, Pedrinho, Solomon; Fernando. All.: De Zerbi

ARBITRO: Hategan (Romania)