Confermato il blitz dell’Inter: Sanchez nell’operazione

0
747

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza la spedizione nerazzurra in Sudamerica, nello specifico in Argentina. Ecco tutti i dettagli

Non solo sul campo, l’Inter va spedita anche sul calciomercato. Nell’evento in Regione Lombardia, Beppe Marotta ha confermato la ‘spedizione’ in Sudamerica del vice Ds Baccin. Nello specifico in Argentina, con la priorità rappresentata da Julian Alvarez.

marotta inter
Beppe Marotta ©LaPresse

“Il fatto che Baccin sia in Argentina rientra in quelle che sono le attività ordinarie. Monitorare alcuni campionati e identificare quelli che possono essere i soggetti adatti al nostro modello”, l’esatte parole dell’Ad nerazzurro che certificano la ‘missione’ albiceleste del braccio destro di Ausilio per il grande talento del River Plate su cui hanno messo gli occhi, oltre ai top club europei, anche Juventus e Milan.

Julian Alvarez del River Plate ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, doppio accordo con l’Inter | Marotta: “Ecco le condizioni”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, nuovo affare col Chelsea: ecco la verità

Calciomercato Inter, dalla Spagna: Sanchez nell’affare Alvarez

Sanchez insieme a Barella e Correa ©LaPresse

Per battere la concorrenza e aggiudicarsi Alvarez, autore di 17 gol nella stagione del River conclusasi con la vittoria del campionato e in possesso di una clausola da 20 milioni, l’Inter potrebbe giocarsi la ‘carta’ Zanetti, già decisiva nell’affare Lautaro Martinez. Dalla Spagna rimbalza poi una voce clamorosa, secondo cui nell’operazione coi ‘Millonarios’ potrebbe venir inserito nientemeno che il cartellino di Alexis Sanchez, in scadenza nel 2023.

Questo è uno scenario pressoché inverosimile, considerato che il cileno guadagna la bellezza di 7 milioni di euro netti, una cifra spaventosa e del tutto fuori portata per la società di Buenos Aires. E poi il classe ’88, in caso di addio ai nerazzurri, vorrebbe rimanere in Europa.