Kroos e Asensio stendono l’Inter al Bernabeu: Inzaghi agli ottavi come secondo

0
174

Cronaca, tabellino, top e flop del big match Real-Inter valevole per l’ultima giornata della fase a gironi di Champions League

Niente impresa, al ‘Bernabeu’ vince il Real Madrid per 2-0 grazie due gran gol firmati Kroos e Asensio.

Pagelle e tabellino Real-Inter
Real Madrid-Inter ©Getty Images

L’Inter gioca bene se non benissimo per almeno un tempo, nella ripresa è confusa e incidce poco, col rosso (esagerato) a Barella che indirizza definitivamente la gara verso i padroni di casa. La squadra di Inzaghi esce a testa alta, ma agli ottavi (lunedì conoscerà la sua avversaria) ci va come seconda

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Brozovic ad altezza Lautaro: il rinnovo ora è vicino

Pagelle e tabellino Real-Inter

TOP

Brozovic – Padrone del centrocampo per l’ennesima volta in stagione. In un paio di occasione si fa beffe del decantato Vinicius. Arrabbiato per il cambio.

Bastoni – Gioca con qualità e scaltrezza anche in situazioni difficili. Un trentenne più che un ventenne.

FLOP

Lautaro – Ci prova forse troppo a fare la differenza non riuscendo nemmeno nelle cose semplici. Resta a secco in Champions.

Barella – Si perde Kroos sull’uno a zero, divorandosi poi l’occasione per il pareggio. Nella ripresa perde un po’ la brocca a vantaggio del falloso e provocatore Militao, e Brych gli rifila il rosso diretto.

Calhanoglu – Luci spente per il turco dopo tante grandi prestazioni. Mai incisivo.

D’Ambrosio – Troppo timido e impacciato, anche quando Inzaghi lo sposta sulla fascia.

TABELLINO

REAL MADRID-INTER 2-0
16′ Kroos, 79′ Asensio

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro (70′ Camavinga), Kroos (77′ Valverde); Rodrygo (77′ Asensio), Jovic (77′ Mariano Diaz), Vinicius (80′ Hazard). All.: Ancelotti

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries (46′ Dimarco), Barella, Brozovic (59′ Vidal), Calhanoglu (59′ Vecino), Perisic; Dzeko (59′ Sanchez), Lautaro Martinez (65′ Gagliardini). All.: S.Inzaghi

ARBITRO: Brych (GER)
VAR: Fritz
AMMONITI: D’Ambrosio, Militao, Bastoni
ESPULSI: Barella
NOTE: 1′ recupero pt