Strascichi di Inter, Conte lo vuole con sé al Tottenham

0
799

L’ex tecnico dell’Inter vorrebbe portare al suo Tottenham uno degli artefici della vittoria dello scudetto 

L’Inter attuerà una politica di trasferimenti in uscita prioritaria su quella dei trasferimenti in entrata, vista la folta rosa di nomi in esubero. Tra questi, tuttavia, non figura di certo il nome di Milan Skriniar che da qualche anno a questa parte è tra gli elementi più importanti in assoluto.

Inter
Milan Skriniar ©Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Juric: “Inter fantastica e stima per Inzaghi, ma proviamo a vincerla”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, c’è l’annuncio: “Non vedo l’ora di firmare con l’Inter”

Eppure c’è nell’aria profumo di interessamento per il calciatore da parte del suo ex allenatore Antonio Conte, attualmente occupante la panchina del Tottenham in Premier League. Club che, tra l’altro, è sempre stato ghiotto di calciatori di Serie A – in particolare dell’Inter – per via della presenza della vecchia conoscenza italiana che porta il nome di Fabio Paratici. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla penisola iberica, il Tottenham potrebbe provare a sganciare un’offerta-bomba già a gennaio ricevendo tuttavia un sonoro ‘no’ da parte della dirigenza nerazzurra. Skriniar è troppo prezioso, quasi irrinunciabile. Almeno per il momento. A giugno, poi, si vedrà.