Bremer subito: Maldini può rifilare lo ‘sgambetto’ all’Inter

0
279

Milan in assoluta emergenza per il reparto difensivo, si tenta l’anticipo sull’Inter per Bremer del Torino

Ennesimo infortunio in casa Milan per il centrale Tomori, costretto addirittura ad un intervento artroscopico al menisco mediale del ginocchio sinistro, dopo quello dell’altro prezioso compagno di reparto Kjaer. Pioli in assoluta emergenza, Maldini è già all’opera per limitare i danni e punta un obiettivo da diverso tempo in lista dell’Inter.

Maldini e Pioli ©LaPresse

Si tratta di Gleison Bremer, difensore centrale del Torino, spesso indicato come possibile sostituto di Stefan de Vrij nel caso di una sua eventuale partenza nel prossimo futuro. Il Milan potrebbe tentare di proporre a Cairo un’offerta di prestito oneroso da 3-5 milioni di euro più diritto di riscatto fissato a 22 milioni per un totale complessivo di 25-27 milioni. L’affare verrebbe agevolato dal fatto che tra i due club intercorrono buoni rapporti lavorativi, culminati di recente dal prestito di Pobega e l’altro possibile di Pellegri.

LEGGI ANCHE >>> Dalla Lazio all’Inter e viceversa: il doppio affare a costo zero

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi conquista l’Europa: due top club ‘spaventano’ l’Inter

Calciomercato Inter, netto anticipo del Milan su Bremer

Calciomercato Inter, Conte all'assalto di Bremer
Bremer in azione ©LaPresse

Il Milan, per forza di cose, dovrebbe riuscire ad anticipare positivamente la concorrenza dell’Inter che non ha tutta questa fretta di chiudere la trattativa per un calciatore che potrebbe servire in futuro – potrebbe, ma non necessariamente – e sul quale gli osservatori hanno ancora tanto lavoro da svolgere. Come se non bastasse, Bremer non sarebbe di certo l’obiettivo principale del calciomercato dell’Inter per perfezionare il reparto difensivo, considerato il fortissimo interesse per Ginter in uscita dal Borussia Mönchengladbach e Luiz Felipe della Lazio.