Gosens: “Giocare per l’Inter è un orgoglio, darò il massimo per i tifosi”

0
73

Le prime parole di Gosens al momento dell’ufficializzazione in qualità di calciatore dell’Inter 

L’esterno sinistro Robin Gosens ha rilasciato ai microfoni di ‘Inter TV’ le prime dichiarazioni dopo aver firmato il contratto che lo legherà alla società milanese per i prossimi quattro anni e mezzo ed aver vestito per la prima volta la maglia nerazzurra nella sala dei trofei.

Inter, Gosens ha firmato: tutti i dettagli dell'operazione
Robin Gosens ©LaPresse

“Sono orgoglioso di essere approdato in una tra le più grandi e blasonate realtà calcistiche d’Europa, ho davvero tanta voglia di iniziare” apre Gosens. Poi rivela: “Ho già avuto modo di chiacchierare in videochiamata col mister Inzaghi, gli ho raccontato un po’ delle idee che ho in testa e mi sono messo a disposizione del gruppo. Sono anche in ottimi rapporti con Bastoni, ci sentiamo quasi tutti giorni, e già qualche anno fa mi aveva parlato dell’Inter con orgoglio. Sono felice di rappresentare l’eredità del calcio tedesco in questo club, ci sono stati tanti grandi campioni che hanno scritto la storia e spero di continuare questa lunga tradizione”. Infine conclude: “Segnare è una bella sensazione ed è un qualcosa che sicuramente mi caratterizza. Spero di fare tanti gol a San Siro, per i miei nuovi tifosi”.