Napoli-Inter, i possibili schieramenti: torna Koulibaly, convocato Caicedo

0
94

Spalletti e Inzaghi (dalla tribuna) si daranno battaglia questo pomeriggio, ecco le probabili scelte tattiche dei due allenatori per Napoli-Inter

Il big match di questo pomeriggio, ore 18:00 presso lo stadio ‘Diego Armando Maradona’, vedrà impegnate Napoli e Inter per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Come noto la posta in palio per entrambe le squadre è piuttosto alta, ma c’è ancora molto da giocare nel cammino verso lo Scudetto.

Le Pagelle di Inter-Napoli
I calciatore dell’Inter esultano nella sfida d’andata contro il Napoli ©LaPresse

Da un lato i padroni di casa capeggiati da Spalletti, finora ad una delle sue migliori stagioni da allenatore, riabbracciano il difensore centrale Koulibaly impegnato in precedenza in Coppa d’Africa. Salvo capovolgimenti dell’ultimo secondo sarà titolarissimo. Non ci sarà invece il suo compagno di reparto Tuanzebe, che ha svolto lavoro individuale in palestra lontano dal gruppo. Fronte Inter, il tecnico Inzaghi (non sarà presente per squalifica, ndr) ha deciso che Dimarco prenderà il posto di Bastoni sulla sponda sinistra del tridente difensivo accanto a de Vrij e Skiniar. Alla prima convocazione ufficiale il centravanti Caicedo.

Napoli-Inter, i probabili 22 in campo

Napoli-Inter, tutti i precedenti dei nerazzurri coi partenopei
Simone Inzaghi e Luciano Spalletti ©LaPresse

A seguire le probabili formazioni di Napoli-Inter.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen. All.: Spalletti. A disposizione: Meret, Marfella, Juan Jesus, Malcuit, Ghoulam, Zanoli, Demme, Anguissa, Elmas, Ounas, Mertens, Petagna. Indisponibili: Lozano, Tuanzebe.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, L. Martinez. All.: S. Inzaghi (sostituito in panchina da Farris). A disposizione: I. Radu, Cordaz, Kolarov, Vidal, Ranocchia, D’Ambrosio, Darmian, Sanchez, Gagliardini, Carboni, Caicedo. Indisponibili: Bastoni, Correa, Gosens, Vecino. Squalificati: Bastoni, Inzaghi (all.).