Inter, periodo ostico ormai alle spalle: il confronto con Milan e Napoli

0
90

Il confronto del calendario dell’Inter sin qui con Milan e Napoli arrivati a questo punto della stagione

E’ tempo di bilanci in casa Inter dopo il buon pareggio maturato nella giornata di ieri allo stadio ‘Maradona’ contro il Napoli. I nerazzurri dopo aver affrontato i ‘partenopei’ possono dire di essersi messi alle spalle un vero e proprio ‘tour de force’ in campionato.

Inter, periodo ostico ormai alle spalle: il confronto con Milan e Napoli
Simone Inzaghi ©LaPresse

Se da un lato l’Inter non può far altro che essere scontenta per aver perso momentaneamente la vetta a causa della vittoria del Milan ai danni della Sampdoria (pur con una partita ancora da recuperare), dall’altro lato i nerazzurri possono sorridere per più di un semplice motivo. Gli attuali campioni d’Italia possono dire di essersi messi alle spalle un complicatissimo calendario di gennaio e febbraio per quanto riguarda il campionato. I nerazzurri sono reduci da otto punti nelle ultime cinque gare di campionato e dopo aver affrontato quattro ‘big’ come Lazio, Atalanta, Milan e Napoli; gli attuali campioni d’Italia necessitano ora di affrontare il Liverpool nel primo di questo doppio confronto in Champions League e poi penseranno a mettere nel mirino il match di Reggio Emilia col Sassuolo. Tutt’altro discorso invece per i rossoneri e i ‘partenopei’, che dovranno ancora affrontarsi nello scontro diretto, in programma il prossimo 6 marzo al ‘Maradona’.

Inter: i prossimi turni che attendono i nerazzurri in campionato

Inter: i prossimi turni che attendono i nerazzurri in campionato
Simone Inzaghi ©LaPresse

Reduci da un buon pareggio ottenuto nel match di ieri contro il Napoli, l’Inter di Simone Inzaghi mette ora nel mirino le prossime sfide che attendono egli stessi in campionato. Gli attuali campioni d’Italia si trovano momentaneamente a -1 dall’attuale capolista Milan (seppur con una partita ancora da recuperare) e necessitano di affrontare ancora diverse sfide (in primis quella di mercoledì sera contro il Liverpool). Per quanto riguarda il campionato invece, la squadra capitanata da Samir Handanovic può dire di essersi messa alle spalle un calendario tutt’altro che semplice e le prossime sfide che attendono ora i nerazzurri in Serie A nei prossimi venti giorni sono quelle di Sassuolo, Genoa e Salernitana (quest’ultime due entrambe da disputare di venerdì sera).