Inter, chance dal 1′ per Dimarco: contro il Sassuolo toccherà a lui

0
75

Occasione in arrivo per Dimarco in vista della prossima sfida di campionato contro il Sassuolo

Contro il Sassuolo toccherà quasi al 100% a Federico Dimarco. L’esterno nerazzurro ha trovato sin qui poco spazio coi colori dell‘Inter e chissà che questa non possa essere la volta buona per dare definitivamente prova di tutte le sue importanti doti.

Inter, chance dal 1' per Dimarco: contro il Sassuolo toccherà a lui
Federico Dimarco ©LaPresse

Chance dal 1’minuto per Dimarco nel prossimo turno di campionato. Giornata nella quale i nerazzurri saranno di scena al ‘Meazza’ per affrontare il Sassuolo di Alessio Dionisi. 26esima giornata nella quale tra i già noti assenti (come Robin Gosens e Joaquìn Correa) non ci saranno anche Bastoni e Brozovic più tutti e Matiàs Vecino. Il centrale classe 1999 deve fare i conti con un altro ed ultimo turno di squalifica, rimediato a fine partita proprio nello scorso derby contro il Milan. Occasione per potersi rilanciare definitivamente perciò per l’ex Hellas Verona, il quale era finito un’po’ in ombra. Nonostante questo, Simone Inzaghi lo tiene comunque in considerazione, tenendo presente anche tutta la fiducia che la dirigenza nerazzurra nutre nei suoi confronti, a tal punto da avergli rinnovato recentemente il contratto fino al 2026.

Inter, tutti i numeri di Dimarco sin qui coi nerazzurri

Inter, tutti i numeri di Dimarco sin qui coi nerazzurri
Federico Dimarco ©LaPresse

Più che discreta la stagione di Federico Dimarco sin qui con i nerazzurri, seppur non stia trovando particolarmente spazio ad ora con la maglia dell’Inter. L’esterno di centrocampo ‘made in Italy’ (con fresco di rinnovo siglato lo scorso dicembre tra l’altro) ha già siglato 2 reti e fornito 2 assist in questa stagione, con 28 presenze complessive in quest’annata. Numeri niente affatto male considerando che si tratta pur sempre di un classe 1997. D’altra parte il tecnico Simone Inzaghi lo vede perfetto come vice-Bastoni nei tre di difesa e chissà pero che questa non possa essere l’occasione per potersi rilanciare definitivamente.