Scambio provocatorio con Pinamonti: i rapporti sono ottimi

0
528

Andrea Pinamonti sta facendo molto bene in prestito ad Empoli e al termine della stagione andrà stabilito il suo futuro. Potrebbe finire in uno scambio 

Tra presente e futuro l’Inter tiene sotto stretta osservazione anche i calciatori in prestito in giro per l’Italia, per monitorarne la crescita e valutarne i profili in vista poi della prossima stagione, con particolare riferimento alle mosse di mercato. Nello specifico chi più di tutti sta ben figurando è certamente Andrea Pinamonti, che a suon di gol si sta facendo notare ad Empoli con il sogno personale di tornare anche alla base.

Andrea Pinamonti © LaPresse

Proprio questo nuovo exploit di Pinamonti potrebbe anche portarlo a diventare una pedina importante in uscita, anche sotto forma di scambio. Il ragazzo classe 1999 piace infatti molto in Serie A e in caso di salvezza un club potrebbe farci un pensierino.

Calciomercato Inter, Pinamonti da Capozucca: lo scambio provocatoria

Nandez ©LaPresse 

Nello specifico Stefano Capozucca in estate, se il Cagliari dovesse salvarsi e lui dovesse restare ancora in Sardegna nelle vesti di direttore sportivo, potrebbe riprovare un assalto ad un suo pallino come lo stesso Pinamonti.

Il centravanti di proprietà dell’Inter, ora a titolo temporaneo ad Empoli, preferirebbe una squadra di maggiori ambizioni, ma Capozucca è un suo mentore: c’è infatti un rapporto bellissimo tra i due il quale potrebbe facilitare un possibile approdo in rossoblù. L’Inter dal canto suo però chiede non meno di 15 milioni di euro per Pinamonti, se non di più vista stagione del classe ’99 che ha ancora qualche mese per incrementare il proprio bottino personale e la sua grande crescita e maturazione professionale. I nerazzurri quindi dal canto loro potrebbero anche chiedere, quasi provocatoriamente, uno scambio secco con Nandez, centrocampista uruguaiano più volte accostato all’Inter.