Thuram non passa di moda: si ragiona sullo scambio

0
414

L’attacco è un reparto che potrebbe subire cambiamenti in estate. Intanto l’Inter supera la crisi del momento mentre per l’anno prossimo si pensa di nuovo a Thuram 

Al netto della situazione attuale, in via di cambiamento di partita in partita, l’Inter per il futuro si proietta in avanti anche in ottica calciomercato, con particolare interesse su un vecchio pallino già accostato agli ambienti nerazzurri nelle scorse sessioni di mercato.

Thuram in azione ©LaPresse

Si tratta del figlio d’arte Marcus Thuram, affare suggestivo ma mai concretamente portato in porto dalla dirigenza meneghina che ha intenzione di cambiare qualcosa nel reparto avanzato di Inzaghi in vista del termine di questa stagione. Si tratta ad ogni modo di un attaccante con caratteristiche differenti dal classico centravanti. Anzi Thuram ama agire spesso largo per poi accentrarsi e far male in zona gola.

Calciomercato Inter, Thuram ancora nel mirino: idea di scambio

Calciomercato Inter, 15 milioni per Thuram
Thuram in azione ©LaPresse

Thuram non passa di moda in casa Inter ed anche dal punto di vista economico presti potrebbe diventare un affare spendibile. Probabilmente acquistabile sui 15 milioni di euro visto che è in scadenza di contratto nel 2023 con il Borussia Moenchengladbach, club in cui è esploso dopo i trascorsi in Francia.

Come prima offerta la società di Suning però potrebbe ragionare su uno scambio con Valentino Lazaro, esterno destro a tutta fascia ora in prestito secco al Benfica. L’austriaco peraltro è già stato al Borussia, che lo apprezza ma che verosimilmente preferirebbe privarsi di Thuram solo dietro un’offerta esclusivamente di natura cash. Il francese figlio dell’ex difensore juventino, Lilian, stuzzica la fantasia e sarebbe una bella variante tattica, ma andrà trovata la formula giusta con il club tedesco.