Probabili formazioni Liverpool-Inter: torna Perisic, Dzeko a riposo

0
85

Scongiurato ogni dubbio in merito alle condizioni fisiche di Perisic, Barella indisponibile per squalifica. Ecco le probabili scelte tattiche degli allenatori

Sospiro di sollievo in casa Inter a seguito della importante vittoria rimediata contro la Salernitana nell’ultima di campionato, specialmente per aver ritrovato i due attaccanti – Lautaro in primis – segnare addirittura più di una sola simbolica rete a testa.

Perisic in Inter-Liverpool ©LaPresse

Con la buona dose di una fiducia ritrovata, l’Inter si prepara adesso ad affrontare il Liverpool fuori casa questa sera martedì 8 marzo, ore 21:00, per il ritorno degli ottavi di Champions League. Da riscattare la sconfitta dell’andata che ha lasciato dell’amaro in bocca, per Inzaghi non dovrebbero esserci grossi dubbi su chi sceglierà di schierare in campo. Consolidato l’intero reparto difensivo da Handanovic sino alla solita linea a tre composta da Bastoni, de Vrij e Skiniar, l’unica novità a centrocampo verrebbe rappresentata da Vidal che potrebbe prendere il posto di Barella, squalificato. Ritrovato anche l’esterno sinistro Perisic dopo il lieve affaticamento muscolare e il riposo forzato garantitogli dallo staff medico, coadiuverà la manovra assieme a Calhanoglu, Brozovic e Dumfries. In avanti verso la piena fiducia a Lautaro con spazio a Sanchez che prenderà il posto di Dzeko. Da prendere in considerazione il probabile avvicendamento di Gosens a gara in corso così come di Correa.

Fronte ‘Reds’, Klopp dovrebbe scegliere la migliore formazione possibile con il reparto difensivo al completo anche di Matip, Henderson a centrocampo ed il pericolosissimo tridente offensivo SalahJotaMané.

Champions League, le probabili formazioni Liverpool-Inter

Dumfries in Inter-Liverpool ©LaPresse

A seguire le probabili formazioni di Klopp ed Inzaghi per la super sfida del tutto per tutto di questa sera tra Liverpool ed Inter.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander A., Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Elliott; Salah, D, Jota, Mané. All. Klopp.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Sanchez. All. Inzaghi.