Mezzano: “Il limite più importante dell’Inter è proprio la mancanza di un sostituto di Brozovic”

0
52

Inter, l’ex giocatore Luca Mezzano ha dato il so parere sulla lotta scudetto e sull’importanza di Brozovic per la squadra di Simone Inzaghi

brozovic © LaPresse

L’ex difensore Luca Mezzano, è stato intervistato da Super-News per avere un parere sulla corsa scudetto, che mai come quest’anno appare particolarmente avvincente e con tante candidate alla vittoria finale. Gli hanno domandato, se Torino-Inter terminata 1-1 ha dato il responso esatto e lui ha spiegato: “Se ragioniamo in base alle occasioni avute da entrambe le squadre, direi di sì: l’Inter è una grande squadra, ma il Toro ha fatto una grande partita”. Gli hanno fatto notare, che la squadra di Simone Inzaghi ha pareggiato in zona Cesarini e come mai questa squadra, che si è così comportata bene contro il Liverpool, sta facendo fatica con le squadre italiane e lui ha detto: “Il limite più importante dell’Inter è proprio la mancanza di un sostituto di Brozovic. Con un centrocampo a tre il regista è un giocatore fondamentale: deve prendere il controllo del gioco, deve dominare nel mezzo. Per quanto riguarda il match contro il Torino, l’Inter la sua partita l’ha giocata, le sue occasioni le ha costruite, ma sicuramente ha perso un po’ di smalto. La squadra c’è, ma essendo Brozovic un giocatore fondamentale per i meccanismi di gioco, la sua mancanza può essere un problema alla lunga. C’è da sperare che il croato stia sempre bene”.