“Alta tensione Inter-Vidal”: perché il cileno ha saltato l’allenamento

0
867

Scoppia il caso Inter-Vidal. Filtrano le prime motivazioni del perchè il cileno abbia dato forfait all’allenamento

Tra tutte le situazioni alle quali l’Inter si trova a dover far fronte nell’ultimo periodo, c’è anche e soprattutto il caso Vidal. Non è un mistero infatti che il cileno, dopo aver riservato ai microfoni parole parecchio scomode, abbia addirittura saltato la seduta d’allenamento di ieri.

"Alta tensione Inter-Vidal": perché il cileno ha saltato l'allenamento
Arturo Vidal ©LaPresse

Da ciò che emerge, è che ora, tra l’Inter e Arturo Vidal ci sia soltanto ‘aria di tempesta’. A testimoniarlo in particolar modo, è proprio l’imminente sanzione che arriverà nei confronti del cileno per aver rilasciato dichiarazioni fuori luogo, in merito al proprio futuro (tra l’altro reiterate). Ma, arrivati a questo punto, resta da mettere in discussione la sua convocazione nel match casalingo contro la Fiorentina. Ed è a proposito di questo che, nella giornata di ieri, il giocatore non si sarebbe presentato alla seduta d’allenamento di ieri, motivando la sua assenza con l’aggravante dell’influenza, ma in realtà, ciò che è emerso fuori nelle ultime ore, è il fatto che l’ex Bayern Monaco non sarebbe rimasto affatto soddisfatto dell’esclusione riservatagli dal proprio allenatore col Torino e avrebbe voluto partire titolare a tutti gli effetti, dopo la discreta prestazione offerta ad ‘Anfield’ contro il Liverpool. E’ questa la notizia riportata infatti sul proprio profilo Instagram da Alfio Musmarra, giornalista di ‘TeleLombardia’.

Inter, caso Vidal: il cileno arrabbiato con Inzaghi. In dubbio per la Fiorentina

Inter, caso Vidal: arrivano le prime smentite da parte di Musmarra
Arturo Vidal ©LaPresse

A darci dei chiarimenti sulla vicenda, ci ha pensato lo stesso giornalista Alfio Musmarra, il quale, sostiene -anche se usa condizionali- che ieri Vidal non si è presentato all’allenamento, non perché influenzato, ma perché arrabbiato, per il fatto che Inzaghi non l’ha fatto partire da titolare contro il Torino di Ivan Juric. E ora, dopo l’imminente multa che l’Inter riserverà nei confronti del cileno, è ormai certo che il classe 1987 lascerà Milano già durante quest’estate.

“Aria di tempesta tra l’Inter e Arturo Vidal – le parole di Musmarra su Instagram – Il giocatore sarà multato per le dichiarazioni fuori luogo in merito al proprio futuro peraltro reiterate. Da mettere in dubbio a questo punto anche la presenza con la Fiorentina, non dovuta a influenza. Il giocatore infatti ieri non si sarebbe presentato all’allenamento adducendo a indisposizione, in realtà avrebbe voluto partire titolare col Torino dopo la prestazione col Liverpool“.