Inter, numeri da incubo: la media del girone di ritorno è da retrocessione

0
55

Il pessimo rendimento fatto registrare dall’Inter di Simone Inzaghi in questo nuovo anno

Che questa sia un’Inter in difficoltà lo si percepisce da diversi fattori, ma resta ancora da capire il perchè la squadra di Simone Inzaghi abbia subito questo vistoso calo. Molteplici i motivi per i quali i nerazzurri avrebbero potuto aver staccato la spina e i numeri lo dimostrano in maniera del tutto concreta.

Inter, numeri da incubo: la media del girone di ritorno è da retrocessione
Simone Inzaghi ©LaPresse

Tra tutti i problemi ai quali l’Inter deve far fronte, i nerazzurri, si trovano ora a dover trovare quanto prima una soluzione. Non è un caso infatti che gli attuali campioni d’Italia abbiano perso notevole terreno in questa lotta scudetto e siano finite alle spalle di Milan e Napoli. A dimostrarlo, sono i pessimi risultati fatti registrare nell’ultimo periodo dalla squadra capitanata da Samir Handanovic. Restano infatti a 14 i punti raccolti nelle ultime 9 di campionato. Un altro dato del quale bisogna tener conto, è il fatto che la squadra di Simone Inzaghi -fatta eccezione per la partita con la Salernitana– non faccia registrare più di una singola rete segnata in un match di Serie A dall’ormai lontano 22 gennaio contro il Venezia. Ma non è finita qui, poichè i tifosi, a Milano, di una cosa ne sono certi: ” No Brozovic no party”.

Inter, la differenza con e senza Brozovic è abissale: i numeri lo dimostrano

Inter, la differenza con e senza Brozovic è abissale: i numeri lo dimostrano
Marcelo Brozovic ©LaPresse

Il giocatore ad aver giocato più minuti in stagione con la maglia dell’Inter è senz’alcun dubbio Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato -prima che si infortunasse- ha saltato due sole partite in quest’annata. Ma ora, complice questo stop forzato, l’ex Dinamo Zagabria ha dovuto supportare i propri compagni fuori dal campo per ben quattro partite. Il giocatore imprescindibile per questa squadra è proprio lui e il primo ad esserne fermamente convinto di questo è proprio Simone Inzaghi. Oltre 2821′ giocati in stagione dal classe 1992 e non è un caso che la squadra presieduta da Steven Zhang abbia collezionato due soli punti in tre partite di campionato senza il numero 77 (arrivando addirittura ai supplementari in Coppa Italia contro l’Empoli).