Dalla Roma all’Inter in estate: via libera in prestito

0
392

Voce di mercato travolge Roma ed Inter in una trattativa realizzabile ad una sola condizione, nerazzurri con altre forti priorità

Negli ultimi giorni ha preso sempre più piede l’interessante voce di mercato di cui sarebbero protagoniste Roma ed Inter relativa al possibile trasferimento del centrocampista giallorosso Jordan Veretout da una sponda all’altra. Possibile quanto improbabile, ecco spiegato perché.

Jordan Veretout ©LaPresse

Il calciatore francese, reduce da diverse ottime annate in qualità di titolare negli schemi di Fonseca, avrebbe perso la fiducia del neo entrato Mourinho che con costante gradualità lo ha privato del privilegio di cui ha goduto sino ad allora. L’avvento di Sergio Oliveira, nello specifico, ha infine eclissato ogni possibilità di vederlo giocare agli stessi livelli precedenti. Pertanto la dirigenza giallorossa, dietro direttiva dello ‘Special One’, lo avrebbe inserito nella lista dei possibili partenti nel corso della prossima sessione estiva. L’Inter, indicata come meta papabile, non pare però convinta che l’opzione sia quella di cui ha realmente bisogno: Veretout, versatile sia come mezz’ala che come play basso, ha quasi trent’anni e la valutazione del suo cartellino avrebbe superato i 20 milioni di euro. Troppo per un club che punta ad investire, laddove possibile al ribasso, su figure giovani e promettenti. Ancor più se in una posizione delicata come il centrocampo dove figurano volti che lotterebbero con le unghie e con i denti per difendere la loro titolarità con Inzaghi.

Calciomercato, Veretout all’Inter in prestito

Jordan Veretout ©LaPresse

L’unica soluzione da considerare per vedere Veretout vestire nerazzurro sarebbe quella di un prestito con diritto di riscatto, operazione che al momento la Roma non accetterebbe neppure di a un forte convincimento. Le carte saranno da rivalutare in estate, all’apertura del mercato.