All’Inter se Perisic non rinnova: arriva l’annuncio

0
358

I nerazzurri mettono le mani avanti e pensano già al futuro. All’Inter in caso del mancato rinnovo di Perisic

Che le cose non stiano affatto andando a favore dell’Inter nell’ultimo periodo lo dimostra il netto calo subito dai nerazzurri, a partire da quel black-out avvertito nell’ultimo quarto di gara contro il Milan, ma a parte ciò, gli attuali campioni d’Italia sono pronti a dare una svolta sia dentro che fuori dal campo e intendono farlo quanto prima.

 All'Inter se Perisic non rinnova: arriva l'annuncio
Simone Inzaghi ©LaPresse

L’Inter ha bisogno di ritrovare quanto prima la via dei tre punti e proprio per tale ragione volge lo sguardo soltanto alla Juventus di Massimiliano Allegri. La squadra di Simone Inzaghi si è resa protagonista di una sola vittoria, ben tre pareggi ed una sconfitta nelle ultime cinque gare di campionato. Ma ora, il tecnico piacentino può tornare a sorridere, essendo che Handanovic e i suoi possono concedersi di riabbracciare sia Marcelo Brozovic che Stefan de Vrij per i prossimi impegni. Nonostante questo, invece che soffermarsi unicamente ed esclusivamente al campo, gli attuali campioni d’Italia non si accontentano e provano a fare fuori la folta concorrenza di diversi club per più di qualche specifico giocatore (vedasi Scamacca, Dybala e Bremer in primis). Spunta ora un nuovo nome in caso del mancato rinnovo di Perisic.

Calciomercato Inter, Sergio Gomez nel mirino dei nerazzurri: i dettagli

Calciomercato Inter, Sergio Gomez nel mirino dei nerazzurri: i dettagli
Sergio Gomez ©LaPresse

Si sta parlando e non poco nell’ultimo periodo di Sergio Gomez, giovane e promettente terzino in forza ora all’Anderlecht. Il classe 2000 ha da poco strappato il pass -con la sua Spagna– per il prossimo Europeo Under 21 che si disputerà il prossimo 2023. Di recente, il giocatore è stato accostato anche alla squadra di Simone Inzaghi e una volta intervenuto ai microfoni di ‘El Larguero’, l’ex Barcellona ha potuto soffermarsi su diversi temi: “Sono davvero soddisfatto di come stiano andando le cose, sia con il club che con la nazionale. Nonostante diversi club come Ajax, Manchester United e Inter si siano affacciati alla finestra per me rimango comunque concentrato su ciò che sto facendo. Nella mia vita ho interpretato diversi ruoli, ma devo dire che sto trovando continuità nel ruolo di terzino. Tornare al Barcellona? Tutto può essere”.