Intreccio clamoroso Conte-Inter: 70 milioni e si chiude

0
189

Lautaro, Dybala, Inter e Tottenham di Conte: mega intreccio di calciomercato

Le strade di Conte, ieri vincitore della Panchina d’Oro 2020/2021, e l’Inter potrebbero incrociarsi di nuovo all’inizio della prossima estate. Ovviamente per motivi legati al calciomercato, nello specifico a Lautaro.

Antonio Conte (Instagram @antonioconte)

Stamane ‘Tuttosport’ rilancia la candidatura del Tottenham, targato appunto Conte ma anche Paratici per il futuro dell’attaccante nerazzurro. Gli ‘Spurs’ ci hanno già provato quasi sul finire dell’estate scorsa arrivando a offrire circa 80 milioni più bonus, ma allora la risposta dell’Inter fu negativa perché già erano stati ‘sacrificati’ Hakimi e Lukaku per un incasso complessivo da 185 milioni. Nell’estate che verrà, nonostante il fresco rinnovo fino a giugno 2026, la dirigenza di viale della Liberazione potrebbe prendere in considerazione la cessione del classe ’97 di Bahia Bianca, se non essere obbligata a farlo per esigenze di bilancio e di cassa. Conte è stato colui il quale ha permesso a Lautaro di esplodere ai massimi livelli, di lui è un estimatore per questo la società di Levy potrebbe tornare all’assalto del cartellino dell’ex Racing. Secondo il quotidiano torinese l’accordo può essere trovato sui 70 milioni di euro.

Calciomercato Inter, Conte prende Lautaro e ‘regala’ Dybala

Intreccio Dybala-Lautaro: 55 milioni dalla Premier
Paulo Dybala ©LaPresse

Conte può togliere, ma anche dare. Già perché la cessione di Lautaro consentirebbe all’Inter di mettere le mani su Paulo Dybala, come noto scaricato dalla Juve e libero di firmare a zero per un’altra squadra. Come scritto da Interlive.it l’altro ieri, l’interesse dei nerazzurri è quello più concreto, con l’operazione che in realtà può essere fatta già con i soli addii dei cileni Vidal e Sanchez, che frutterebbero un ‘risparmio’ di circa 18 milioni lordi.