Juve-Inter non finisce mai: nuova sfida sul mercato

0
96

Altra sfida ma questa volta al di fuori del campo. Juventus e Inter si sfidano per avere la meglio sul mercato

Riflettori puntati ancora una volta su Juventus-Inter. Dopo il match di ieri sera, terminato per 0-1 in favore degli attuali campioni d’Italia, le due compagini continuano a sfidarsi, anche se in questa circostanza il tutto avviene fuori dal campo.

Juve-Inter non finisce mai: nuova sfida sul mercato
Juventus-Inter ©LaPresse

Un match che come al solito non ha fatto mancare alcuna polemica nei confronti di entrambe le squadre. Tanti gli episodi dubbi e che stanno continuando a far parlare di se nelle ultime ore. Ma, nonostante ciò, ad aver avuto la meglio (ancora una volta) sono stati ancora i nerazzurri. La squadra di Simone Inzaghi è riuscita a sbancare l”Allianz Stadium’ e batte così per la seconda volta in stagione (dopo la finale di Supercoppa si intende) la ‘Vecchia Signora’. Tre punti più che fondamentali quelli appena ottenuti dai nerazzurri, i quali permettono agli attuali campioni d’Italia di rilanciarsi così in classifica. Handanovic e i suoi si godono ora la vittoria, ma mettono già la testa a quella che sarà la prossima gara casalinga contro l’Hellas Verona, anche se, pare che Juventus-Inter non sia ancora terminata del tutto, in quanto i due club continuano a sfidarsi ora sul mercato.

Calciomercato Inter, i nerazzurri mettono gli occhi su Khephren Thuram: su di lui c’è anche la Juventus

Calciomercato Inter, i nerazzurri mettono gli occhi su Khephren Thuram: su di lui c'è anche la Juventus
Khephren Thuram ©LaPresse

Un ‘derby d’Italia’ che continua a procrastinarsi anche al di fuori del campo. Questa volta Juventus e Inter si sfidano sul fronte calciomercato. L’osservato speciale è Khephren Thuram (figlio d’arte dell’ex campione del mondo Lilian). Il centrocampista del Nizza sta riservando numeri davvero importanti si qui: restano a 3 i gol e le ben 29 presenze collezionate in Ligue 1 dal classe 2001. Statistiche tutt’altro che banali e che non a caso -stando a quanto riportato da ‘Tuttosport’- stanno spingendo sia i bianconeri che i nerazzurri a volerci puntare su (non è un caso che gli emissari di entrambi i club fossero presenti al match contro il Rennes per poterlo visionare da vicino). L’estate scorsa, la dirigenza degli attuali campioni d’Italia è stata davvero vicina al voler portare al termine l’operazione che riguardava l’approdo di suo fratello maggiore Marcus alla corte milanese. Un affare che non si è più concretizzato per via del serio infortunio rimediato in estate dal centravanti del Borussia M’Gladbach (da lì si è preferito virare su Correa). Ma ora, nel destino della ‘Beneamata’ potrebbe esserci appunto un altro Thuram e il costo del cartellino si aggira ora come ora intorno ai 20 milioni di euro.