Big a zero dalla Premier: l’Inter può anticipare Mourinho

0
179

L’Inter ci prova direttamente a zero per un big dalla Premier. Su di lui c’è anche la Roma di Mourinho

Tanti nodi da dover ancora sciogliere ed un solo obiettivo in casa Inter: continuare a vincere. E’ questo quello che i nerazzurri si sono prefissati in vista della prossima stagione e non a caso, Marotta e soci continuano a tenere gli occhi ben aperti anche sul fronte mercato.

Big a zero dalla Premier: l'Inter può anticipare Mourinho
Josè Mourinho ©LaPresse

Diversi gli investimenti fatti dall’Inter nel corso della scorsa stagione e nonostante gli attuali campioni d’Italia abbiano dovuto far fronte alle cessione di Hakimi e Lukaku, sono stati gli stessi nerazzurri ad essere riusciti a chiudere importanti operazioni come quelle di: Dzeko, Dumfries, Correa e per ultima quella di Calhanoglu (rispettivamente a zero). Ma, ora come ora, Marotta e i suoi programmano già il futuro e provano a mettere le mani su quanti più giocatori possibili in vista di giugno. Diversi i reparti che necessitano ancora di essere puntellati ulteriormente e tra questi, Inzaghi chiede a gran voce un vice Brozovic. La ‘Beneamata’ starebbe infatti monitorando la situazione che incorre tra Nemanja Matic e il Manchester United. Occhio all’affare a parametro zero.

Calciomercato Inter, spunta fuori l’idea Matic a zero: su di lui c’è anche la Roma

Calciomercato Inter, spunta fuori l'idea Matic a zero: su di lui c'è anche la Roma
Nemanja Matic ©LaPresse

Da tempo Nemanja Matic ha già annunciato il suo addio dal Manchester United nel prossimo giugno. Il giocatore è ora in scadenza di contratto e resta comunque un vecchio pallino di Piero Ausilio (motivo per il quale potrebbe essere offerto all’Inter). Dal canto suo, la dirigenza interista vanta comunque ottimi rapporti con l’entourage del giocatore serbo ed è per questo che i nerazzurri potrebbero pensare di poter portare con se a Milano il classe 1988 nelle vesti di vice Brozovic. Su di lui c’è anche la Roma di Josè Mourinho e non è un caso infatti che l’ex tecnico del Real Madrid starebbe pensando a lui (avendolo inoltre già allenato in passato nella sua esperienza trascorsa proprio ai ‘Red Devils’)