Follia di Radu e Inter ko a Bologna: ora lo Scudetto può perderlo solo il Milan

0
106

Pagelle e tabellino della sfida fra Bologna e Inter andata in scena al ‘Dall’Ara’ e valevole per il recupero della prima giornata del girone di ritorno di Serie A

L’Inter cade a Bologna fallendo il sorpasso al Milan in vetta alla classifica. Una follia di Radu a dieci dal termine regala la vittoria ai padroni di casa e un bel pezzo di Scudetto ai rossoneri.

Bologna-Inter 2-1 ©LaPresse – Interlive.it

I nerazzurri partono forte sbloccando subito la partita con un euro gol di Ivan Perisic. Poi sprecano diverse occasioni per il raddoppio e alla prima azione il Bologna castiga con l’ex Arnautovic che sovrasta facilmente Dimarco su cross di Barrow infilando di testa all’angolino.

Nella ripresa si gioca solo a una porta ma il forcing dell’Inter va a sbattere contro il muro dei rossoblu che a dieci dal termine la vincono grazie alla paperissima di Radu (ma il pallone datogli da Perisic è velenoso). Il timbro è di Sansone ma il regalo del rumeno è enorme, un regalo che è soprattutto per Pioli e i suoi che ora possono solo perderlo questo Scudetto.

Pagelle e tabellino di Bologna-Inter

BOLOGNA-INTER 2-1
3′ Perisic, 28′ Arnautovic, 81′ Sansone

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski 7; Soumaoro 6,5, Medel 7, Theate 6,5; De Silvestri 6, Svanberg 6,5 (67′ Aebischer 6), Schouten 7, Soriano 7 (67′ Dominguez), Hickey 6; Arnautovic 8 (87′ Orsolini), Barrow 7 (76′ Sansone 7). All.: Mihajlovic (in panchina Tanjga 7)

INTER (3-5-2): Radu 3; Skriniar 6, De Vrij 6, Dimarco 6 (69′ D’Ambrosio 6); Dumfries 5,5 (80′ Darmian s.v.), Barella 5 (62′ Sanchez 5), Brozovic 5,5, Calhanoglu 5 (80′ Gagliardini s.v.), Perisic 6,5; Lautaro 5, Correa 5 (62′ Dzeko 6). All.: Inzaghi 5

ARBITRO: Doveri di Roma 1
VAR
: Fabbri
AMMONITI: Arnautovic, Barella, Dumfries, Calhanoglu
NOTE: 4′ recupero pt; 5′ st